Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Londra, fortissimamente Londra...

Domenica 4 ottobre l'evento podistico per eccellenza del travagliato 2020 eè la Maratona di Londra, che vivrà del confronto fra due numeri uno come il keniano Eliud Kipchoge e l'etiope Kenenisa Bekele. La presenza in gara dell'azzurro Daniele Meucci ci stimola a uno sguardo all'indietro, a riassumere la partecipazione di atleti di valore nella kermesse del Tamigi. Nessun italiano è mai riuscito a vincerla: per primo Dorando Pietri, squalificato in maniera clamorosa nel lontano 1908. Ricordiamo un collezionista di secondi posti come Stefano Baldini, secondo nel 1997 con 2h07'57" (alloraecord italiano) e nel 2003, preceduto millimetricamente in volata dal campione olimpico Geahegn Abera (il tempo di Stefano fu di 2h0756"). Il quinto posto del 2006 regalò al campione emiliano il crono di 2h07'22" che durò come limite italiano 14 anni (superato solo da Eyob Faniel quest'anno). Ricordiamo anche Salvatore Bettiol, secondo nel 1990 con 2h10'40" nella gara vinta dallo scozzese Allister Hutton, e quarto in altre due occasioni (1993 e 1994). 

 
What do you want to do ?
New mail
 

Login