Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

1 settembre 1990- Antibo campione europeo dei 5000

1 settembre 1990. Nello stesso giorno  del trionfo di Bordin in maratona .Salvatore Antibo cade alla partenza della finale dei 5000 m. Dramma e sconcerto, perchè Totò ne veniva dall'oro sui 1000 metri. Antibo, però, come Viren a MOnaco '72, riesce a riportarsi sul gruppo di testa, dove sapientemente Stefano Mei fa gioco di squadra. L'epilogo è alta tensione, e in quella volata c'è anche una grande rabbia. Totò  e vince in 13’22”00 precedendo di un’inezia l’inglese Garry Staines, 13’22”45, forse causa involontaria della caduta iniziale. Terzo è il polacco Slavomir Majusiak. Caduta, resurrezione, trionfo. Sembra quasi una tragedia. a lieto fine. O neo o bianco, non si scappa.  Totò riesce nell’accoppiata prestigiosa 5000/10000 agli Europei che pochi riuscirono e sarebbero riusciti a realizzare (vedi il finnico Vaatainen nel 1971),,,,

Login