Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

1 settembre 1990- Bordin campione europeo a Spalato

1 settembre 1990. Maratona degli Europei di Spalato. Fa caldo e il percorso è accidentato nella Croazia che è ancora una regione dell’ex Jugoslavia, ma Gelindo Bordin è più forte di tutto e tutti. Il gruppone di testa è dietro al campione olimpico in carica, ma “Gelo” dimostra pieno controllo della situazione quando smuove le acque con azione decisa a metà gara. Lo seguono Gianni Poli, il francese Dominique Chauvelier, Salvatore Bettiol e il portoghese Manuel Matias. Non c’è bisogno di accelerare molto: nel tratto finale in discesa Gelindo se ne va e colleziona il secondo successo europeo consecutivo in 2:14’02” (dopo Stoccarda) che, accoppiato a quello olimpico, lo qualifica come uno dei più grandi maratoneti della Storia. Poli finalmente raccoglie un podio con il secondo posto in 2:14’55”, peccato per Bettiol, quarto in 2:17’45”, preceduto sul podio da Chauvelier: avremmo assistito a un altro 1-2-3 azzurro .

Login