Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

31 agosto 1978- Titolo europeo per Ortis

31 agosto 1978. Dopo il secondo posto sui 10000 metri qualche giorno prima, il friulano Venanzio Ortis si presenta sui 5000 degli Europei di Praga (Cec), e non è più uno dei tanti. La gara è ricca di emozioni, nell’ultimo giro Martti Vainio tenta la fuga, ma sono il russo Fedotkin e lo svizzero Markus Ryffel a presentarsi in testa agli ultimi cinquanta metri. C'è anche il crossista John Treacy, un irlandese che non molla mai, a reggere l'allungo terribile sul'ultimo rettilineo. I protagonisti sembrano letteralmente incollati al tartan in un'indimenticabile, millimetrica sequenza.Ortis riesce a trovare un varco e a vincere in 13’26”7. Le braccia al cielo diventano un’icona del trionfo e dell’essere campione continentale!Campione d'Europa con una volata che sembra anticipare quella, densissima, di Helsinki'83 con Alberto Cova.

 
What do you want to do ?
New mail

Login