E' spuntato il sole su Chiavari, scacciando le paure degli organizzatori della Dieci chilometri di Chiavari (Ge). In trecento al via in piazza Mazzini e strade adiacenti del suggestivo centro storico. Fra gli uomini al via Andrea Giorgianni e Diego Picollo. In campo femminile Silva Dondero e Stefania Arpe. Sembrano i favoriti del circuito di oggi, domenica 1 novembre.  

Ecco l’ultima parte dei liguri che abbiano corso la Maratona di New York in meno di tre ore. Nella sezione femminile da notare due grandi maratonete come Ornella Ferrara e Emma Quaglia.

2h56’17”                      Paolo Bassafontana                 1999

2h57’09”                      Andrea Raggio                        1997

2h57’21”                      Biagio Rossi                            1990

2h57’30”                      Carmelo Blandi                        1997

2h57’53”                      Ernesto Ciravegna                    2002

2h58’39”                      Luca Carbone                          2008

2h58’45”                       Vigliercio                                1991

2h58’53”                      Matteo Mantero                        1996

2h58’50”                      Massimo Gentile                      2011

2h59’55”                      Enrico Pili                                1989

 

Donne

2h31’44”                    Ornella Ferrara                         1997

2h34’10”                    Emma Quaglia                          2017

2h41’57”                    Alessandra Olivari                     1989

2h56’29”                    Elena Riva                                2000    

E' tutto pronto, ormai, per la Scalata al Don Orione, alias Memorial Bifulco, corsa di 5 chilometri su sentieri sterrati in programma domenica 4 novembre. Le Frecce Zena hanno allestito un circuito panoramico, con viste su San Fruttuoso, la cinta dei Forti, il Mare, con partenza alle 9,15 dall'Istituto Don Orione. Premi ai primi tre (uomini e donne), nonchè ai primi tre delle categorie maschili e femminili. La gara è organizzata nel ricordo di Andrea Bifulco, indimenticato campione del mezzofondo regionale.   

Continuiamo con la rassegna statistica dei liguri che, nel corso della Maratona di New York, abbiano corso in meno di tre ore:

2h45’23”                Marco Petenzi                                 2001

2h47’25”                Maurizio Bertonati                         1987

2h47’45”                Agatino Raineri                               1981

2h48’00”                Antonio Cuffaro                              2009

2h48’08”                Renzo Dogliotti                               1999

2h48’16”                Enzo Scamarcia                               2009

2h48’19”                Sisto Preiti                                        1990

2h49’13”                Pino Vitello                                      2017

2h49’44”                Giuliano Agostino                           1999

2h52’08”                Enrico Piccardo                               1987

2h52’16”                Agostino                                           1996

2h52’50”               Marcello Tomassini                         2008

2h52’50”                Giuseppe Badino                            1987

2h53’08”                Mauro Rossi                                    2002

2h53’10”                Franco Serpe                                   1992

2h54’40”                Alberto Azzarini                              1991

2h54’40”                Marco Apicella                                1991

2h54’47”                Luca Gerthoux                                 2009

2h55’14”                Piccardo                                           1995

2h55’16”                Giuseppe Cammarata                    1991

2h55’56”                 Enzo Coletta                                   1998

2h56’16”                Pasquale Demartino                      1999 

Il fascino di New York resiste sempre. Domenica 4 novembre la maratona più bella del mondo richiamerà frotte di runner e appassionati su un percorso unico. Per fare cosa gradita, abbiamo creato la lista dei migliori maratoneti liguri di tutti i tempi  (uomini e donne) nella storia della New York Marathon con il limite delle tre ore. Ecco la prima parte relativa agli uomini

2h20’36”             Valerio Brignone         2001

2h21’53”                Brignone                   2002

2h22’52”            Mariano Penone         1991

2h26’19”              Brignone                     2007

2h27’06”           Rosolino Damele         1991

2h27’14”           Massimo Cugnasco     1987

2h28’55”                Cugnasco                  1991

2h30’23”             Abou El Wafa             1999

2h31’40”                Damele                    1994

2h32’11”             Andrea Bifulco           2000

2h32’24”             Roberto Peola            1991

2h32’33”              Roberto Porro           1997

2h34’08”             Fulvio Mannori         1991

2h34’24”                Porro                       1991

2h34’28”          Simone Marras            1990

2h35’05”          Antonio Quartiere       1987

2h36’48”           Corrado Bado             1991

2h39’09”         Andrea Giorgianni       1999

2h39’32”       Alberto Vigliercio           1989

2h40’29”           Angelo Stagnitto         1997

2h41’05”               Marras                      1992

2h41’55”           Bruno Giletta              1997

Sono stati circa 600 i partenti, domenica 28 ottobre, a Varigotti (Sv), in occasione della RunRivieraRun Half Marathon, che ha causato più di un patema d’animo a organizzatori e runner per l’allerta gialla e le avverse condizioni meteo (forte vento contrario).Alla fine il primo posto è andato al keniano Andrew Mang’ata in 1h07’14” davanti al connazionale Henry Mukuria, 1h09’21”. Primo dei tesserati di società liguri Mohamed Rity (Delta), che ha fatto gara a sé senza seguire il gruppetto di testa. Quinto il sanremese Denis Capillo (1h16’30”). Ecco gli altri : 9° Giuseppe Vitello (42.195 Team) 1h20’38”; 12° Davide Ansaldo (Città di Genova) 1h21’20”; 15° Danilo Cinarelli (Città di Genova) 1h22’34”; 18° Josè Rodrigues Da Silva (Frecce Zena) 1h23'51".. Fra le donne successo della keniana Viviane Kemboi in 1h18’19”. Prima ligure, decima, Valentina Martorella (42.195 Team), 1h33’12”. Ecco le altre: 15° Deborah Pusiol Mancini (Maratoneti Tigullio) 1h38’24”; 16° Alice Nattero (Albenga Runners) 1h38’35”; 18° Paola Noli (Delta) 1h39’05”.

 https://www.tds-live.com/ns/index.jsp?pageType=1&id=10162

 

Domenica 28 ottobre Diego Picollo, in grande forma, ha vinto la Stravigu a Viguzzolo (Al). Otto chilometri in una giornata piovosa, e altra vittoria per l’alfiere dei Maratoneti Genovesi, che si è messo alle spalle, nell’ordine, Mohamed Benthacem (Garlaschese) e Diego Scabbio (Novese). Fra le donne successo di Karin Angotti (Garlaschese): quarta Margherita Grosso (Cambiaso Risso) e quinta Susanna Scaramucci (Maratoneti Genovesi). Primo nella M50 Enrico Vaccari (Don Bosco); secondo nella M60 Mario Calasso (Peralto).

Domenica 28 ottobre Diego Picollo, in grande forma, ha vinto la Stravigu a Viguzzolo (Al). Otto chilometri in una giornata piovosa, e altra vittoria per l’alfiere dei Maratoneti Genovesi, che si è messo alle spalle, nell’ordine, Mohamed Benthacem (Garlaschese) e Diego Scabbio (Novese). Fra le donne successo di Karin Angotti (Garlaschese): quarta Margherita Grosso (Cambiaso Risso) e quinta Susanna Scaramucci (Maratoneti Genovesi). Primo nella M50 Enrico Vaccari (Don Bosco); secondo nella M60 Mario Calasso (Peralto).

Nella “gara delle gare”, disputata oggi a Valencia (Spagna), con il nuovo record mondiale di 58’18” del keniano Abraham Kiptum, da segnalare  1h09’20” di Emanuele Repetto (Delta Spedizioni), che è giunto al traguardo fra i migliori italiani in gara con un ottimo crono. Davvero un netto miglioramento per il runner di Camogli, che si è migliorato di quasi cinque minuti rispetto alla Half Marathon di Savona di qualche settimana fa. Segnaliamo anche Roberto Pertica , suo consocio, 1h27’03”, e Renato Augurati (Delta), 1h29’10”.

Tutto faceva pensare a un annullamento, visto il maltempo e il nubifragio abbattutosi su Genova nelle prime ore del mattino  proprio domenica 28 ottobre, poi un calo della perturbazione ha permesso la disputa (su percorso ridotto di 4 chilometri) della Superighi a Genova- Castelletto, sotto l’organizzazione del gruppo Città di Genova. Vittorie individuali per Alberto Canessa (Sisport) e Liliana Paganini (Città di Genova), davvero più forti delle intemperie…..

Oggi il keniano Abraham Kiptum  ha stanbilito a Valencia (Spagna) la nuova migliore prestazione mondiale di tutti i tempi sulla Mezza Maratona con 58’18" (non ufficiale) che migliora di tre secondi il tempo di 58’23” ottenuto dall’eritreo Zersenay Tadese a Lisbona il 21 marzo 2010. Una gara fantastica, con il mondiale ottenuto in volata! Torneremo a presto sulla classifica e sugli italiani in gara.