Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Tac di La Spezia del 21.07.20

Grande partecipazione, martedì 21 luglio, al Tac di La Spezia svoltosi nell'impianto del "Picco". In luce nel mezzofondo Alice Franceschini (Duferco Spezia), letteralmente dominatrice dei 1500 in 4'37"59 con una splendida performance. Nei 400 uomini ritorno alle vittorie per i fratelli Alessandro e Andrea La Mantia, rispettivamente primo e secondo con 50"19 e 50"32 (da juniores). Nei 100  affermazione di Inako Lattarulo con 11"16 (-0.5). Nell'analoga gara femminile spicca in finale la toscana Michela Barotti con 12"38 (dopo avere corso 12"38 in batteria) davanti alla splendida trentenne Eleonora Martini (Duferco, accreditata dello stesso tempo). i 1500 uomini sono affare spezzino a due: Andrea Del Saro (Duferco) prevale in 3'56"58 davanti a Samuele Angelini (Arcobaleno Savona), 3'59"30. Terzo Raffaele Poletti (Orecchiella), 4'04"60. Nei 1000 cadetti in prepotente evidenza Fikadu Santelia (Trionfo Ligure), primo in 2'45"99 davanti a Andrea Basalto (Atletica Levante), 2'46"16. Due grandi promesse. 

 http://www.fidal.it/risultati/2020/REG24122/Index.htm
What do you want to do ?
New mail

Tac di Rubiera (Re) del 21.07.20

Una sicurezza nello sprint in Emilia: è Diego Pettorossi (Virtus Bologna), che si è imposto con 10"58 nei 100 (-0.9). Secondo Micael Kyereme (Montanari Gruzza), 10"74, e terzo Marco Gianantoni , 10"90. Nei 400 discreto crono della junior Laura Rami (Cus Bologna), con 56"53.

 

http://www.fidal.it/risultati/2020/REG24085/Index.htm

Risultati di marcia in Francia

Un risultato davvero interessante arriva dalla "Soirèè estivale" disputata venerdì 17 luglio a Eu, nella Normandia francese. Il 32enne Kevin Campiom ha vinto i cinque chilometri di marcia su pista in 1857"40 infliggendo un severo distacco a Lucas Dreville, 22'35"02. Kevin è un nazionale francese messosi già in evidenza. Poco distante, a Saint-Lo, 13'27"89 sui tre chilometri di marcia della 18enne Marie Bire-Meslouis. Un crono promettente...

Tac di Sestri Levante (Ge)

Il Tac di Sestri Levante (Genova) è stato caratterizzato, sabato 18 luglio, dalla partecipazione delle azzurre junior di prove multippla Sara Chiaratti (Trionfo Ligure) e Marta Giaele Giovannini (Atletica Livorno). La toscana si è imposta sui 100 hs con 14"60 (+1.7) davanti alla trionfina, che con 14"74 ha stabilito il record societario. La junior spezzina Matilde Brozzo ha invece vinto nel lungo con 5.62 (-1.4) , stessa misura ma minori penalità rispetto alla Giovannini, che ha saltato con vento a sfavore di 0.8. Chiaratti ha ottenuto 5.42. Nei 100 m affermazione dell'allievo Alessandro Cappelli (Trionfo Ligure) con 11"46 (+0.7)

 

http://www.fidal.it/upload/liguria/Sestri%20Levante.pdf

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

4.70 di Eleni Klaudia Polak nell'asta

Grecia, terra di saltatrici con l'asta: sabato 18 luglio a Atene Eleni Klaudia Polak, nella prima riuinione dopo il lockdown, si è elevata fino a 4.70 metri. Al terzo tentativo la soddisfazione di essere rientrata pienamente in clima agonistico. Al secondo posto Nikoleta Kiriakopoulou, con 4.60. Non solo, quindi , Ekaterini Stefanidou....

 
What do you want to do ?
New mail

Bene la Burkard sui 3000

Alterna con successo mezzofondo a sci di fondo, ma sabato 18 luglio la tedesca Elena Burkard ha fatto bene a concentrarsi sui fatidici sette giri e mezzo, vincendo i 3000 m di Winnenden in 8'44"92, record personale nonchè una delle migliori prestazioni europee dell'anno. 28 anni, Elena si districa bene anche sui 5000. Buono il responso del vincitore maschile: 8'02"61 di Marcel Fehr.

 
What do you want to do ?
New mail

Davide Re all'attacco del record italiano dei 500 m

Davide Re è stato il primo italiano a scendere sotto il limite dei 45 secondi nei 400 metri con 44"71 a La Chaux de Fonds (Svizzera) lo scorso anno. Giovedì 23 luglio scenderà in pista nella "sua" Rieti , al Guidobaldi, cercando di migliorare l'annoso primato di 1'00"08 stabilito il 26 maggio 1984 a Busto Arsizio (Varese) dal grandissimo Donato Sabia, mancato all'affetto dei suoi cari qualche mese fa per Coronavirus. C'è anche un motivo umanitario, sentimentale, in chi corre e cerca di migliorare record e primati. Giovedì 16 luglio, a Savona, Davide ha impressionato riuscendo a correre i 400 m in 45"31, migliore prestazione mondiale del 2020, crono ancora più impressionate se teniamo conto del lungo periodo di inattività o quantomeno di difficoltà in seguito alla Pandemia.Sembra ci siano tutte le condizioni perchè il primato cada...Sarebbe un regalo molto bello e, nel contempo, un magnifico ricordo di Donato. Per la cronaca: la migliore prestazione mondiale appartiene al cubano Orestes Rodriguez (59"32 a L'Avana, 15 febbraio 2013)

 
What do you want to do ?
New mail

La Valbisagno del 1989

Settembre del 1989. Piazza della Vittoria, con i suoi marmi, viene invasa pacificamente da frotte di podisti che si riscaldano anche sotto i portici. La freddezza un pò funerea dei marmi viene attenuata dal clamore del "opolo della corsa", che sciamerà da uno dei centri di Zena verso le note del ballo liscio dell'infinito rettilineo di Struppa, in un'atmosfera casereccia che conquista. Marco Pari, come da pronostico, colleziona la quinta vittoria superando in volata il tenace maratoneta Massimo Cugnasco.

Amarcord Liguria-Traversata Valbisagno 1989

In quegli anni la Traversata partiva da piazza della Vittoria (in pratica ci si riscaldava sotto i portici) e arrivava in prossimità dell'area feste della Gau a Struppa. Si partiva dai marmi del Monumento ai Caduti, dalla solennità anche un pò funebre , e si arrivava in mezzo ai suoni del clarinetto del Ballo liscio....Era settembre. Quel giorno, in notturna, il plurivincitore Marco Pari staccò in volata il tenace maratoneta Massimo Cugnasco... 

Secondo Tac di La Spezia

Oggi, martedì 21 luglio, è in programma il secondo Tac (Test Allenamento Certificato) al "Montagna" di La Spezia. Questo il programma:

Ore 17: 80 cadetti e cadette; Asta (da cadetti- a assoluti maschile e femminile)

17.20: 1000 assoluti M/F

17.40: 300 cadetti M/F

18.00: 400 assoluti M/F

18.20: 1000 cadetti M/F

18.40: 1500 assoluti M/F

Campionati nazionali Usa 10 km

Domenica 19 luglio a Colorado Springs (1839 metri di quota) si sono svolti i Campionati nazionali usa di dieci chilometri su strada. Vittorie del finalista olimpici Shadrack Kipchirchir (30'45") e di Ivy Kibet (34'03"). I tempi alti sono da imputare alla quota insolita per un campionato del genere....Uomini: 1° Shadrack Kipchirchir 30'45"; 2° Girma Mecheso 30'51"; 3° Marty Andrie 31'37". Donne: 1° Ivy Kibet 34'03"; 2° Atsede Baysa 34'11"; 3° Elvin Kibet 34'35".

Login