Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Le grandi novità della 15° Mezza Maratona internazionale delle due perle domenica 2 febbraio 2020

“Save the date”, come si dice in gergo: sabato 1 e domenica 2 febbraio la Mezza Maratona internazionale delle due perle, creata dall’Atletica Due Perle di Nicola Fenelli attende migliaia di partecipanti da tutta Italia e dall’estero  proponendo una due giorni ricchissima di eventi in uno scenario unico e indimenticabile in quanto a bellezza e scorrevolezza. Siamo lieti di annunciare che, dopo la tremenda mareggiata che sconvolse un anno e mezzo fa il Tigullio e Santa Margherita Ligure, ritorna il percorso di andirivieni fra le “due perle” (citate nel nome) come Portofino a Santa Margherita, due gioielli della costa ligure di Levante, due località turistiche famose in tutto il mondo. E’ stato infatti ripristinato, con volontà tipicamente ligure, il classico circuito sul lungomare che si sviluppa fra Santa Margherita Ligure, Cervara, Paraggi e Portofino. Una strada che consente ai runner, da una parte di pensare al cronometro, dall’altra di godere del panorama del Mar Ligure a poca distanza dalla macchia mediterranea del Parco del Monte, altra eccellenza naturalistica e turistica della Liguria. Non solo: sabato 1 febbraio prenderà il via “Portofino run”, la corsa di dieci chilometri molto apprezzata negli ultimi anni, che avrà una piacevole e bella novità, la “Corrisanta”, gara aperta a tutti, che aggiunge vivacità e charme a un programma sportivo sempre in grado di affascinare e catalizzare, tra l’altro, le attenzioni e motivazioni di grandi atleti che hanno preso parte alla due giorni su strada come gli azzurri Ruggero Pertile, Daniele Meucci, Stefano Baldini, Ottaviano Andriani, Daniele Caimmi, Bruna Genovese, Ornella Ferrara, Eyob Faniel.  E quindi, ti aspettiamo!   

Danilo Mazzone- Addetto Stampa

Boom di iscrizioni alla 15° Mezza Maratona delle due perle

BOOM DI ISCRIZIONI ALLA MEZZA MARATONA INTERNAZIONALE DELLE DUE PERLE

Siamo già oltre 200 iscritti alla 15° Mezza Maratona internazionale delle due perle in programma domenica 2 febbraio a Santa Margherita Ligure (Ge), sul magnifico circuito fra Portofino e “Santa”, un itinerario non solo agonistico, ma turistico, con magnifici scenari sul Mar Ligure da una parte, e sulla macchia mediterranea del Parco regionale. Nicola Fenelli e l’Atletica Due Perle, organizzatori della manifestazione, in questo periodo hanno promosso la corsa in occasione della Maratona di Pisa, di Latina, della prestigiosa Best Woman di Fiumicino, raccogliendo tanta simpatia e interesse verso una gara che è unica nel suo genere in quanto a offrire livello tecnico, entusiastica partecipazione, e tutta una serie di servizi che vanno incontro al runner, dall’agonista evoluto all’amatore semplice. Una mezza maratona che si rivolge, con un ventaglio di offerte a 360°, all’intero mondo del running e non solo. Magnifica anticipazione, come avviene da diversi anni, sarà Portofino run, la corsa di dieci chilometri che fa da simpatica anticipazione sabato 1 febbraio, e coinvolge sempre più partenti. Del resto correre vicino a bellezze naturalistiche e architettoniche come l’Abbazia della Cervara, la spiaggia di Paraggi, la piazzetta di Portofino, le scogliere in riva al mare,  è un’esperienza unica. La mareggiata dell’ottobre del 2018 costrinse gli organizzatori, nel 2019, a un percorso diverso da quello classico. I runner potranno stare sicuri: nel 2020 torna il lungomare dove si sono esaltati azzurri e campioni come, ad esempio, Daniele Meucci, Stefano Baldini, Valeria Straneo, Emma Quaglia, Ruggero Pertile. E voi volete forse mancare?

 

Giru de Natale 2019

Si corre su un tracciato che ripercorre, in parte, quello del Gran Premio di Formula 1. Salite e discese, quindi. E' il fascino del "Giru de Natale" che si corre a Montecarlo (Principato di Monaco). Domenica 15 dicembre a imporsi è stato il francese Raphael Montoya (Triathlon Lievin) in 30'04". Primo italiano il cuneese Luca massimino (Roata Chiusani), sesto in 32'49". Primo ligure, 16° assoluto, Denis Capillo (Foce Sanremo), 34'26". Prima donna al traguardo Anne Tabarant, 36'62". Prima italiana Chiara Sarale (Roata Chiusani), quinta in 38'10". 

 

 

Cronoscalata Acqui/Morano

"Ho fatto la mia gara. Certo, una salita dura...". Così, semplicemente, Silva Dondero dei Maratoneti Genovesi spiega la Cronoscalata Acqui-Morano (Al), l'ennesimo primo posto femminile di un 2019 da incorniciare. Silva ha occupato il gradino più alto del podio femminile, tutto delle Maratonete Genovei (nell'ordine), Benedetta Balostro e Susanna Scaramucci. In campo maschile primo posto di Diego Scabbio (Novese), che ha preceduto il rinato Giovanni Tirnielli (Peralto). Quarto Lorenzo Conterno (Delta), seguito da Diego Picollo e Giuseppe Lombardo , questi ultimi dei Maratoneti Genovesi. Vittoria di categoria over 65 per Bartolomeo Bacigalupo (Maratoneti Genovesi), idem nella M60 con Lombardo, seguito da Roberto Balostro e Mario Calasso; nella M45 secondo Luca Pastorino (Maratoneti). Rita Torre (Maratoneti)  terza nella classifica di categoria davanti alla consocia Gina Mita. 

Anteprima Confuego Recco

Oscar Rebora, neoacquisto del Delta Spedizioni (in realtà è un ritorno) domenica 15 dicembre ha dominato la marcia del Confuego di Recco, corsa podistica di cinque chilometri dal percorso collinare nei dintorni della "capitale gastronomica" del Levante genovese.

In diretta dalla Maratona di Pisa

Si sta svolgendo a Pisa la Cetilar Marathon in una giornata grigia ma calda. Il primo arrivato della mezza maratona è lo svedese John Borjesson in 1h06'08". Il concorrente nordico ha preceduto un runner inglese.

La premiazione Fidal ligure 2019

Da tempo il Comitato Regionale Fidal non premiava atleti, tecnici e giudici. Sabato 14 dicembre, presso la Casa delle federazioni di Genova, è ritornata la bella tradizione con premi a go-go dalle giovani speranze alle vecchie querce master, relativi al 2019. “Un riconoscimento importante per tanti atleti che si sono distinti a livello nazionale- ha detto il presidente del comitato Riccardo Artesi- in un importante momento di coesione che abbiamo voluto fortemente”. Nel ruolo di maestro di cerimonie si è calato perfettamente  il consigliere regionale Mauro Tebaldi, coadiuvato da Carlo Rosiello e da Ugo Saglietti, supportato poi splendidamente dal consigliere nazionale Silvia Salis. La “sezione aurea” ha visto citazioni di merito per il recordman italiano dei 400 m Davide Re, per l’ostacolista Luminosa Bogliolo, autrice di una stagione splendida (vincitrice delle Universiadi e semifinalista ai Mondiali di Doha), per Ludovica Cavalli (azzurra juniores di mezzofondo in svariate occasioni), per gli azzurrini Davide Costa e Chiara Smeraldo, per Eleonora Ferrero, azzurra di eptathlon, per i campioni italiani Sara Chiaratti, Matteo Oliveri, Fiorenzo Angelini, Aurora Bado, Andrea Azzarini e Sirio Dettori. Riconoscimenti per atleti da podio agli italiani e recordman regionali Marco Zunino, Ilaria Marasso, Stefania Biscuola, Iris Baretto, Francesco Rebagliati, Mattia Braggio, Federico Zampiga, Cristian Improta, Emanuel Parodi, Viola Vernetti, Giulia Velka Corsolini, Anabel Vitale, Nicolò Armani e Giovanni Pallanca. Non dimentichiamo i master Silvia Bolognesi, Bachisio Faedda, Paolo Macaluso, Stefano Pasquato, Lorenzo Tonetto, Cassandra Sprenger, Giuseppe Lombardo, Fabrizio Pertile, Adriano Rodrigo, Michele Bruzzone, Enrico Rampa, Mario Prandi, Mauro Biglione, Valerio Brignone, Mauro Bianchi, Simona Montessoro, Roberto Fazio, Luciano Fasce, Alessandro Gulino, Martina Rosati, Teresa Paolino, Roberta Persico, Ino Abbo, Laura Boggia, Luana Gavioli, Alessandro Letizia, Sonja Martini, Emanuela Massa, Luigi Vannini, Giuseppe Giannoni, Silvia Concetti, Simona Guarino, Chiara De Micheli, Graziella Rodonò, Federico Giotti, Santa Giardina, Stefano Emma e Camillo Casella. Premi ai tecnici Andrea Bello, Mario Botto, Samuele Devarti, Carlo Galiano, Ornella Ferrara,, Angelo Gazzo, Francesco Giacobbe, Sergio Lo Presti, Ezio Madonia, Emidio Orfanelli, Eugenio Paolino, Franco Romano, Sonia Schiavi , Roberto Polo, Paolo Smeraldo, Antonio Sollazzo e Valter Superina. Applausi ai giudici Cassandra Battaglia, Dina Brero, Benito Bruzzone, Matteo Cariello, Gabriele Faveto, Franco Petenzi, Sandro Vernazzani e Federico Picchi. 

Cavalli alla Bracco Atletica

La notizia è stata ufficializzata proprio oggi: Ludovica Cavalli , azzurrina giovanile di cross, strada e siepi, lascia la Trionfo Ligure di Genova per la Bracco Atletica di Milano, prestigiosa società ai vertici in Italia. Ludovica è reduce dall'ottimo 15° posto agli Europei di Lisbona (Portogallo), dove ha contribuito all'argento under 20 per Nazioni.  

Elenco premiati fidal- 4

Stefano PASQUATO 1982 (Atletica Arcobaleno) Componente della staffetta 4x100 SM35, 1^ classificata con 42”91 ai Campionati Europei Master a Venezia il 14 settembre 2019

Lorenzo TONETTO1974 (Trionfo Ligure) 1° classificato e record italiano peso (6 kg) con 12,18  e 1° classificato e record italiano disco (1,5 kg) con 46,61 al Meeting Arcobaleno di Celle Ligure il 18 luglio 2019.  1° classificato disco (1,5 kg) con 41,69 e 1° classificato peso (6 kg)  con 11,59  ai Campionati Italiani Paralimpici Assoluti di Jesolo i giorni 6 e 7 luglio 2019. E’ stato convocato ai Mondiali Paralimpici in programma a Dubai dal 7 al 15 novembre 2019.

Cassandra SPRENGER 1973 (CUS Genova) 1^ classificata sui 400 hs SF45 con il tempo di 1’09”00 e 3^ classificata sui 400 SF45 con 1’02”76 ai Campionati Europei Master a Caorle nel  settembre 2019

Giuseppe LOMBARDO 1956 (Maratoneti Genovesi) si è classificato 1° sui 2000 st (h76) SM60 con 7’39”87  e 3°  sui 300 hs con 52”82 ai Campionati Italiani Master su Pista – Campi Bisenzio FI il 7 e il 5 luglio 2019

Fabrizio PERTILE 1977 (CUS Genova) si è classificato 1°nel salto in alto  SM40, 2° nel salto triplo SM40 con 12,24  e 3° nel salto in lungo  SM40 con 6,18 ai Campionati Italiani Indoor di Ancona 22 - 24 febbraio 2019,  1° nel salto in lungo SM40 con 6,25 e nel salto triplo SM40 con 12,46, 2° nel salto in alto SM40 con 1,72   ai Campionati Italiani Master su Pista – Campi Bisenzio FI nei giorni 5 e 6  luglio 2019

Adriano RODRIGO 1968 (CUS Genova) ha conquistato la prima piazza nel lancio del martello (6 kg) SM50 con 57,77 e nel lancio del martello con maniglia (11,34 kg) SM50 con 18,37 ai Campionati Italiani Master su Pista – Campi Bisenzio FI nei giorni 6 e 7  luglio 2019

Michele BRUZZONE 1974 (Cambiaso Risso R.T.) ha vinto il titolo italiano SM45 con il tempo di 1h 13’17 al Campionati Italiano di Maratonina svoltosi  Palermo il 20 ottobre 2019

Enrico RAMPA e Mario PRANDI (Cambiaso Risso R.T.)  staffetta 4x1 giro di cross SM50 1^ classificata ai Campionati Italiani di Cross svoltisi a Venaria Reale il 9 marzo 2019 (insieme a Brignone e Biglione)

Mauro BIGLIONE 1966 (Cambiaso Risso Running Team) componente staffetta 4x1 giro di cross SM50 1^ classificata ai Campionati Italiani di Cross svoltisi a Venaria Reale il 9 marzo 2019 e componente squadra di cross SM50 2^ classificata ai Campionati Europei Master Caorle settembre 2019

Valerio BRIGNONE 1967 (Cambiaso Risso Running Team) componente della staffetta 4x1 giro di cross SM50 1^ classificata ai Campionati Italiani di Cross svoltisi a Venaria Reale il 9 marzo 2019, 2° classificato SM50 con 34’23 al Campionato Italiano master corsa su strada 10 km – Genova 1 giugno 2019, componente della squadra di Cross M50 2^ classificata ai Campionati Europei Master a Caorle in settembre 2019

Mauro BIANCHI 1953 (Cambiaso Risso Running Team) componente la squadra italiana di mezza maratona  SM65 3^ classificata ai Campionati Europei Master di Caorle  in settembre 2019

Simona MONTESSORO 1981 (CUS Genova) 1^ classificata nel getto del peso indoor SF35 (4 kg) con 7,10 ai Campionati Italiani Indoor di Ancona il 23 febbraio 2019

Roberto FAZIO 1969 (Atletica Arcobaleno) 2° classificato nel lancio del giavellotto SM50 con 42,28  ai Campionati Italiani su Pista Master a Campi Bisenzio il 6 luglio 2019.

Luciano FASCE 1960 (CUS Genova) 2° classificato sui 100 hs SM55  con 17”32 ai Campionati Italiani su Pista Master a Campi Bisenzio il 5 luglio 2019, 3° classificato sui 60 hs SM55 con 10”63 ai Campionati Italiani Indoor Master di Ancona il 23 febbraio 2019

"""""""""""""""""""""""""""""

Elenco premiati Fidal-3

Federico ZAMPIGA 2004 (Gruppo Città di Genova) ha stabilito il nuovo record ligure sui 5 km su strada di corsa under 16 con 16’53” fatto a Calenzano il 29 giugno 2019.

Cristian IMPROTA 2005 (Gruppo Città di Genova) ha effettuato due nuovi record liguri under 16 di marcia: quello dei 5 km su strada, con 25’34, fatto a Calenzano il 29 giugno (valido anche come record under 23), e quello dei 6 km su strada, con 31’18”, fatto a Grottammare AP il 20 ottobre 2019; ha effettuato anche la miglior prestazione ligure di categoria sui 2 km di marcia indoor con 10’15”89 a Parma il 2 febbraio 2019.

Emanuel PARODI 2002 (CUS Genova) ha fatto il nuovo record ligure di corsa 10 km su strada under 18 con 36’23” a Santa Margherita Ligure il 2 febbraio 2019.

Viola VERNETTI 2004 (Gruppo Città di Genova) stabilisce il nuovo record ligure sui 3 km di corsa su strada under 16 con 10’58” fatto a Calenzano il 29 giugno 2019.

Giulia Velka CORSOLINI 2004 (Trionfo Ligure) ha conseguito i seguenti record liguri nella specialità della marcia: 3 km su strada under 16 con 14’55” fatto a Calenzano il 29 giugno 2019, 4 km su strada under 16 con 21’37” fatto a Cassino il 24 marzo 2019, 10 km su strada under 18 con 55’26” fatto a Lugano (SUI) il 17 marzo 2019.

Anabel VITALE 2003 (Atletica Arcobaleno) ha Stabilito il record  ligure under 18 sui 100 hs (76/8,5) con 13”93 ad Agropoli (SA) il 23 giugno 2019 e il record ligure under 18 sui 200 (corono manuale) con 28”7 fatto ad Asti il 6 aprile 2019

Andrea AZZARINI e Sirio DETTORI (Trionfo Ligure) Staffetta Corsa in Montagna Allievi 1^ classificata a Saluzzo l’11 maggio 2019

 Atleti Categorie Master

Silvia BOLOGNESI 1954 (Cambiaso Risso R.T.) 1^ classificata al campionato Italiano 10 km, con il tempo di 43’24,  su strada Master a Genova il 1 giugno 2019, 1^ classificata cat. SF 65, con il tempo di 1 h 32’07,  ai Campionati Italiani di Mezza Maratona Master di Trani il 13 ottobre 2019 (nuovo record italiano). Ha stabilito  il record italiano di categoria dei 10.000 con il tempo di 43’26”0 ad Abbadia San Salvatore il 25 maggio 2019 , 1^ classificata ai Campionati Italiani di Cross San Sperate CA 3 marzo 2019.

Bachisio FAEDDA 1968 (Trionfo Ligure) Azzurro ai Campionati Mondiali Master nella specialità della marcia 10 km SM50 dove si è classificato 2° con il tempo di 47’38 ,  1° classificato nella marcia su strada 10 km SM50,  con il tempo di 44’37 (record ligure assoluto), ai Campionati Europei Master di Venezia l’11 settembre 2019, 1° classificato sui 3000 marcia SM50 con il tempo di 13’37”42 ai Campionati Italiani Indoor ad Ancona il 23 febbraio 2019.

Paolo MACALUSO 1971 (CUS Genova) ha conseguito il record ligure SM45 sui 100 con 11”73 a Sestri Levante il 23 giugno 2019.

"""""""""""""""""""""""""""""""""""

Elenco premiati 2019 Fidal- 2

Sara CHIARATTI 2001 (Trionfo Ligure) si aggiudica il titolo italiano nell’eptathlon  juniores con 4958 punti a Mantova nei giorni 25 e 26 maggio, stabilisce il nuovo record ligure, under 20 e under 18, nell’eptathlon con 5075 punti a Bressanone nei giorni 26 e 27 luglio 2019

Matteo OLIVERI 2002 ( U.S. Maurina Olio Carli) si aggiudica il titolo italiano allievi nel salto con l’asta, con 4,60, ad Agropoli (SA) il 22 giugno 2019 (nuovo record ligure)

Fiorenzo ANGELINI 2004 (Atletica Varazze) consegue il titolo di Campione Italiano Cadetti sui m. 2000 , con il tempo di 5’45”66,  a Forlì il 5 ottobre 2019 (nuovo record ligure di categoria)

Marco ZUNINO 2003 (Atletica Arcobaleno) è argento sui 400 con 49”76, ai Campionati Italiani Indoor Allievi ad Ancona il 10 febbraio 2019 (valido anche come record ligure di categoria)

Ilaria MARASSO 2002 (Trionfo Ligure) sale su 2° gradino del podio ai Campionati Italiani Allievi su pista nel lancio del martello con 60,11 ad Agropoli (SA) il 22 giugno 2019.

Stefania BISCUOLA 1992 (Atletica Arcobaleno) 3^ classificata sugli 800  con 2’06”58 ai  Campionati Italiani Indoor di Ancona il 17 febbraio 2019 (nuovo record ligure)

Aurora BADO 2002 (Atletica Arcobaleno) 3^ classificata sui 3000 con 10’15”60 ai Campionati Italiani Allievi su Pista ad Agropoli (SA) il 22 giugno 2019; 3^ classificata sui 1500, con 4’44”25, ai Campionati Italiani Indoor  Allievi di Ancona il 10 febbraio 2019 (record ligure al coperto under 18). Stabilisce il nuovo primato ligure under 18 e under 20 sul miglio con 5’15”39 a Boissano il 13 aprile 2019.

Iris BARETTO 1998 (Trionfo Ligure) 3^ classificata categoria Promesse, con il tempo di 1 h 21’53 ai Campionati Italiani Assoluti Promesse e Juniores di Mezza Maratona , svolti a Palermo il 20 ottobre 2019.

Francesco REBAGLIATI 1996 (Atletica Arcobaleno) ha stabilito la migliore prestazione regionale sui 300 hs con 38”49 fatto a la Spezia il 25 aprile 2019.

Mattia BRAGGIO 2000 (Gruppo Città di Genova) ha stabilito il record ligure under 20 e under 23 sui 10 km di marcia su strada con 46”00 a Bressanone il 29 luglio 2019. Ha ottenuto anche il record ligure sui 5 km di marcia under 20 con 22’26”25, fatto a L’Aquila il 18 maggio 2019. Un altro record ligure è quello dei 15 km di marcia su strada under 20, di 1 h 11’06, fatto a Cassino il 24 marzo 2019, Valido anche come record under 23. Ha stabilito inoltre dei 20 km di marcia su strada under 20, fatto a Gioiosa Marea il 27 gennaio 2019.

"""""""""""

Login