Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Finale nazionale di serie b su pista-Il Cus Genova

Il Cus Genova sabato 17 e domenica 18 settembre va a Saronno, città varesina famosa per l’Amaretto, con il compito di disputare la finale nazionale B  su pista cercando  ottenere buoni piazzamenti grazie a atleti di valore nazionale, e di far fare esperienze significative a giovani di belle speranze. I biancorossi possono contare, in campo maschile, sul martellista Davide Costa, reduce dal quarto posto ai Giochi del Mediterraneo Under 23 di Pescara, su Ilaria Marasso, stessa specialità, lanciatrice molto consistente da tanti mesi, sull’ostacolista Riccardo Berrino,e sul pesista Giordano Musso, sulla saltatrice in lungo Chiara Smeraldo, al rientro dopo assenza per infortunio . Da osservare all’opera Federica Baldini sui 1500, il siepista Emanuele Ferrari, la giovane sprinter Emma Barnieri, l’altista Martina Campani, la 400entista Camilla Rebora. Ecco le formazioni stilate da Marco Mura-Donne- 100 e 200: Emma Barnieri; 400: Camilla Rebora; 800: Maddalena Artesi; 1500-5000: Federica Baldini; 100-400 hs: Francesca Guastalli; 4x100: Smeraldo-Lugli-Aiello-Barnieri (riserva Rebora); 4x400. Guastalli-Artesi-Montessoro-Rebora (riserva Aiello);  alto: Maertina Campani; asta: Beatrice Massa Parodi,; lungo-triplo: Chiara Smeraldo; peso-giavellotto: Sofia Intili;  disco: Sandra Littardi; martello: Ilaria Marasso. Uomini-100 e 200: Giovanni Tubelli; 400: Dario Fornaca; 800: Luca Ferro; 1500. Pietro Calcagno; 5000-3000 st: Emanuele Ferrari.100-400 hs: Riccardo Berrino. 4x100: Ferro-Berrino-Fornaca-Lama; 4x400. Lama-Ferro-Tubelli-Fornaca. Alto: Edoardo Basso; asta: Luciano Fasce; lungo-triplo: Rivetta; peso-disco: Giordano Musso; martello: Davide Costa; giavellotto: Maurizio Giribone; marcia 10 km: Matteo Medulla.

Login