Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Assoluti su pista 2022

Da venerdì 24 a domenica 26 giugno sarà la pista in leggera altura di Rieti a ospitare gli Assoluti su pista, che per molti liguri rappresentano già motivo di prestigio per la sola pèartecipazione. Per fare una disamina completa, occorre partire dai liguri tesserati per società extraregionali. Luminosa Bogliolo, alassina deller Fiamme Oro, è in ripresa dopo avere corso in 13"04 a Turku, in Finlandia, e quindi appare in grado di superare l'eterna rivale Elisa di Lazzaro dei Carabinieri Bologna. Ludovica Cavalli dell'Aeronautica Militare avrà una concrrente ostica sui 1500 come l'ottocentista Elena Bellò, capace di correre i due giri nettamente sotto 2'00"00. Che dire, si annuncia un confronto appassionante. Matteo Oliveri, imperiese adesso della Virtus Lucca, puà aspirare a un piazzamento da podio nell'asta, accreditato di 5.37. Aurora Bado, imperiese della bresciana Free Zone, compete sui 5000. Passando agli atleti liguri di tesseramento, Davide Costa, recente argento agli Italiani promesse, può aspirare legittimamente a un piazzamento che sia vicino al podio; su un gradino inferiore Ilaria Accame (Atletica Arcobaleno), velocista in progress, che gareggia su 200 e 400, Ilaria Marasso (Cus, martello), Mattia Braggio (Duferco Spezia, 10 km marcia) , Riccardo Berrino (Cus, 110 hs). Ecco gli altri iscritti- Cus Genova: Federica Baldini (1500); Eleonora Ferrero (eptathlon);  Giordano Musso (peso). Gruppo Città di Genova: Alessio Ciriotti, Cristian Improta (10 km marcia). Atletica Arcobaleno SAvona: Gioele Buizzanca (disco); Denis Canepa (giavellotto). Duferco Spezia: Elisa Braggio (marcia).   

Login