Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Verso la Berlin Marathon- 1 l'edizione della riunificazione

Negli ultimi 13 anni la migliore prestazsione mondiale maschile nella Maratona è stata migliorata ben cinque volte a Berlino, fino all'incredibile 2h01'39" del keniano Eliud Kipchoge il 16 settembre 2018. Noi, però, iniziando una serie di speciali in vista dell'edizione del 2021 in programma domenica 26, vogliamo ricordare una data estremanente significativa dal punto di vista storico: è il 30 settembre 1990. IL muro è crollato nel novembre 1989, ma scatta fra tre giorni la riunificazione ufficiale. Così è tanta gente a riversarsi sul percorso che tocca i luoghi più suggestivi della metropoli. La gra è ristretta a un duo di grandi mezzofondisti come l'australiano Steve Moneghetti e il tanzaniano Gidamis Shahanga. "Mona"  pssa a metà in 1h03'57", poi il ritmo cala, e non riesce a scrollarsi di dosso Shahanga. Negli ultimi chilometri Steve deve ricorrere a energie nascoste  , con una maschera di sofferenza, per vincere in 2h08'16", allora la migliore prestazione mondiale stagionale. Il tanzaniano cede di poco, ma cede. Alla fine sarà secondo in 2h08'32". Terzo sarà il tedesco Jorg Peter in 2h09'23".

Login