Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Arcobaleno uomini sesto a Agropoli

FINALE NAZIONALE CAMPIONATI DI SOCIETA’ AD AGROPOLI

6° POSTO PER LA FORMAZIONE MASCHILE ARCOBALENO, 10° PER LE GIRLS

VITTORIE PER ILARIA ACCAME, STEFANIA BISCUOLA E MARCO ZUNINO

E quasi   in chiusura di una stagione agonistica sicuramente impegnativa, benchè densa di soddisfazioni e

positivi riscontri, l’Atletica Arcobaleno Savona ha affrontato la super trasferta di Agropoli per prender parte,

con le due formazioni, alla Finale B (37°-48° posto nazionale) del Campionato Italiano di Società.

Per motivi diversi qualche assenza di troppo, ma formazioni comunque compatte e pronte ad affrontare la

competizione con il massimo impegno. Partiamo dal Team maschile che al termine della due giorni di gare ha chiuso in 6° posizione con 128 punti,

a sole 4 lunghezze dal podio! A livello individuale segnaliamo la vittoria sui 400 per Marco Zunino, con il buon crono di 48.87. Marco ha poi dato un contributo importante alle due staffette: buono il crono della 4x100 (corsa con Mirko Morando, Luca Biancardi e Francesco Girardi), approdata al nuovo record sociale di 42.78 e 7° nella classifica generale. Punti “pesanti” anche quelli portati dal lanciatore Gioele Buzzanca: 2° posto nel disco con 44.15, 4° nel peso

con 13.05.Ottima prova di Samuele Angelini sui 5.000, per uno splendido argento al termine di una gara conclusa in 15.00.59. Torna su un podio qualificato l’altista Lorenzo Zanona che conquista il bronzo con la misura di m. 1.91.

Lo sprinter Luca Biancardi trova sulla propria strada avversari impegnativi... E’ comunque buon terzo sui 200

con il crono di 21.84, 4° a 2 centesimi dal podio sui 100, corsi in 10.86.

Buon 5° posto per Samir Benaddi sugli 800, crono di 1.59.04 all’arrivo.

In campo femminile superlative le leader, attese, Ilaria Accame e Stefania Biscuola.

La sprinter Ilaria conquista prima l’argento sui 100, corsi in 12.15, poi domina la gara dei 200 imponendosi in

24.65. Stefania parte da un buon bronzo sui 400 (56.98 il suo crono in questa prova) e poi si aggiudica gli

800 concludendo la gara in 2.14.63.Bronzo a premiare una grande fatica (anche in relazione al caldo decisamente torrido) per Arianna Pisano nella gara sui 5 km di marcia: 28.07.60 il suo tempo finale.

Tra gli altri piazzamenti citiamo il 4° posto di Lucrezia Mancino sui 1500 (4.50.75) e la 5° posizione sui 5.000

conquistata da Chiara Meliga (19.15.01).

Per la società, guidata in questa occasione dal Presidente Santino Berrino e dai tecnici Franco Romano,

Giovanni   Vadalà,   Stefano   Bolognesi   e   Sauro   Ivani,   un   bilancio   nel   complesso   positivo,   con   la

consapevolezza   che   la   logistica   legata   alla   distanza   della   sede   di   gara   non   ha   certo   favorito   il   team

savonese.

Gife – 20/09/2021

 

Login