Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

6 dicembre 1981-Record italiano di Gianni Poli

Non è mai mancato il coraggio a Gianni Poli.Il bresciano di Lumezzane, fin dai primi anni in carriera, era capace di sviluppare moli di lavoro incredibili in allenamento dopo otto ore in fabbrica.  Il sei dicembre 1981 Gianni è in testa alla Maratona di Fukuoka, Giappone, insieme con il grande Robert De Castella, il baffuto australiano di origini ticinesi. Fino a metà gara si viaggia attorno ai tre al chilometro: con Poli ci sono anche i giapponesi Kunimitsu Ito e Shigeru So. Al trentesimo De Castella è solo, insiste e taglia il traguardo nel record mondiale di 2h08'18". Gianni supera una brutta crisi ed è quarto in 2h11'19", nuovo record italiano, migliore del 2h11'45" ottenuto da Guseppe Cindolo indovinate dove, a Fukuoka il 7 dicembre 1975! I samurai bresciano, come lo definisce qualcuno, è sempre più grande.

Login