Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Trofeo Vanoni di corsa in montagna

In un fine settimana dove non c’è molto da sorridere in generale, l’attenzione va al Trofeo Vanoni di Morbegno, giunto a una 63° edizione che fa scorrere tante immagini di campioni e società che sfrecciano sulle aspre pendenze della Valtellina (Vuclina in lingua romanza). Si aggiudica fra gli uomini  l’edizione 2020 la Francia, grazie a un lavoro d’equipe che fa trionfare letteralmente i transalpini. Dietro, è grande lotta per l’argento: la spunta Val Brembana A, che può annoverare l’argento mondiale di lunghe distanze Francesco Puppi. In campo femminile Elisa Sortini e Valentina Belotti vincono il confronto con le francesi Jade Rodriguez e Elise Poncet e conquistano il primo posto. Morbegno (So)- 63° Trofeo Vanoni- Campionato italiano corsa in montagna a staffetta- Uomini: 1° Francia A (Juliet Rancon- Sebastien Fine-Alexander Fine) 1:30’42”; 2° Valle Brembana A (Nadir Cavagna-Alex Baldaccini-Francesco Puppi) 1:32’12”; 3° Valchiese A (Alberto Vender-Luca Merli-Marco Filosi) 1:32’18”; 4° Valli Bergamasche A (Cesare Maestri- Xavier Chevrier- Nicola Spada) 1:32’44”. Donne: 1° Alta Valtellina A (Elisa Sortini-Valentina Belotti) 45’09”; 2° Francia A (Jade Rodriguez-Elise Poncet) 45’42”; 3° Valtellina B (Giulia Compagnoni-Elisa Desco) 46’38”; 4° Slovenia A (Mojica Koligar-Nusa Mali) 46’39”; 5° Orecchiella Garfagnana A (Annalaura Mugno-Primitive Niyirora) 46’41”.

 

 

""""""""""""""""""""""""""""""""""

Login