Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Compleanno di Lasse Viren

Olimpiade di Monaco di Baviera, 1972. Il finlandese Lasse Viren cade durante la finale dei 10000 m ma, nonostante la presenza di grandi atleti come Gammoudi e il belga Emil Puttemans, ha la forza di risalire posizioni su posizioni e di vincere stabilendo il nuovo record mondiale  con 27'38"4. Una settimana dopo , una gara emozionante, che vide Prefontaine in testa fino a 300 m dal traguardo, eccolo vincere l'oro dei 5000 m con uno sprint fenomenale . Stabilì poi il record mondiale sulla distanza con 13'16"4. Il finnico spariva letteralmente per risorgere in occasione delle Olimpiadi: così, a Montreal, rivinse di nuovo su 5000 e 10000 m sfiorando l'impresa di Zatopek, ossia il triplete di Helsinki  (5000-10000- maratona). In questa distanza fu quinto alla prima esperienza con 2h13'10" all'esordio. Si presentò ancora all'Olimpiade di Mosca 1980, dove fu ancora quinto sui 10000 m. Oggi, 22 luglio 2020, Lasse compie 70 anni. 

Login