Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Amarcord Liguria- Chi correva scalzo...

Negli anni settanta, forse sotto l'influsso mediatico di Abebe Bikila, diversi runner liguri o genovesi presero l'abitudine di correre scalzi. Uno di loro è stato Domenico Ierace, moto attivo a livello giovanile nelle varie prove delle Bissolati. Si piazzò molto bene nel campionato italiano Uisp di corsa campestre. Con lui Callà, altro partecipnate assiduo di gare su strada in quegli anni. Un altro runner di buon livello antesignano della moda "barefoot" è stato Piero Mina del Cus Genova, capace di 15'00" sui 5000 m e di 8'40" sui 3000 m. Corse per il Cus Genova a cavallo fra anni ottanta e novanta.   

Login