Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Tra due giorni il compleanno di Paul Tergat...

Esattamente il 17 giugno compie 51 anni  il keniano Paul Tergat. Il mezzofondista di Kabarnet , all'inizio giocatore di pallacanestro, ha lasciato una traccia indelebile nel mezzofondo e nella maratona di fine anni novanta e inizio terzo millennio. In pista ha stabilito il mondiale sui 10000 m con 26'27"85 a Bruxelles nel 1997. Furono quelli gli anni di accesi confronti con il grande Haile Gebrselassie, che lo relegò (termine forse ingeneroso) al ruolo di eterno secondo sui 25 giri ai mondiali del 1997 e 1999 e alle olimpiadi di Atlanta'96 e Sydney'00. Drammatica la finale australiana, quando Haile acciuffò Paul praticamente sul filo di lana. Tergat si rifece nei cross, con cinque successi consecutivi al Cross delleNazioni. Brillante l'esordio in maratona, con 2h08'15" nel 2001 e il record mondiale a Berlino nel 2003: 2h04'55", primo a scendere sotto il limite di 2h05'00". Dopo tante volate perse, arriva il successo nella New York Marathon, con responso quasi al fotofinish nei confronti del sudafricano Hendrik Ramaala.  

Login