Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Mottram più forte di tutti....

Si contano sulle dita di una mano le volte in cui gli africani abbiano perso i primi posti in una gara su strada internazionale. Succede il 23 maggio 2204 a Manchester (Gran Bretagna), la città simbolo della Rivoluzione Industriale. Quel giorno si scatena letteralmente l'australiano Craig Mottram, capace di scendere in carriera sotto i tredici minuti sui 5000 m , con esperienze significative di triathlon. Craig spine fin dall'inizio e, alla fine, vince nel ragguardevole crono di 27'54" davanti al primatista mondiale di mezza maratona Zersenay Tadese (27'58") e a sua maestà Paul Tergat, 28'04", che è addirittura quarto. Idem fra le donne: l'irlandese Sonia O'Sullivan vince in 32'11" davanti all'etiope Berhane Adere (32'15") e alla grande maratoneta Margaret Okayo (Kenya, 32'23"). 

Login