Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Hengelo, Olanda, 26 maggio 2007...

Hengelo è una città olandese che ha sempre portato bene al mezzofondo mondiale su pista. Quello che succede nel Memorial Fanny Blankers-Koen, però, è incredibile. Nei 10000 maschili si assiste a una delle più grandi gare mai corse sui 25 giri. Vince Sileshi Sihine, etiope di grande valore, in 26'48"73, precedendo in volata l'allora esordiente keniano Eliud Kipchoge, in quegli anni pistaiolo, 26'49"02. Un altro "mostro" come Haile Gebrselassie è quinto in 26'52"81. In quindici scendono sotto 27'15"! Ecco l'ordine d'arrivo: 1° Sileshi Sihine (Eti) 26'48"73; 2° Eliud Kipchoge (Ken) 26'49"02; 3° Moses Mosop (Ken) 26'49"55; 4° Gebre Gebremariam (Eti) 26'52"33; 5° Haile Gebrselassie (Eti) 26'52"81; 6° Deriba Merga (Eti) 27'02"62; 7° Ali Abdosh (Eti) 27'04"92; 8° Haile Fikadu (Eti) 27'06"47 (Eti, j); 9° Eshetu Wondimu (Eti) 27'11"93; 10° Stephen Kipketer (Ken) 27'14"04.

Login