Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

La preparazione di Mennea in vista della finale di Mosca

"Fosse stato per me, mi sarei allenato di più", mi disse Pietro Mennea in un incontro con la stampa a Genova nel 2010. Per l'occasione ci pare interessante illustrare una sua settimana tipo prima della mitica finale dell'Olimpiade di Mosca.

Sabato 12 luglio- matt: 25' risc- pesi per forza veloce 1/squat 80x4-80x4-80x4-80x4-80x4-80x4 alternando esercizi di compensazione: skip tra ostacoli (8 da 30 cm) e 1/2 squat jump 2 serie di molleggi elastici sui piedi con 60 kg. Pom: 40' risc- 6 serie di balzi reattivi tra ostacoli di 40 cm. Resistenza alla velocità: 2x80 (8"7-8"6)- rec- 2x100 (10"78-10"67)- 2x150 (15"92-15"71)- 2x300 (34"52-34"36). Fra le serie recupero di 10'-12'-15'. Tra le prove rec di 3'-4'-8'-15'. 

Lunedì 14 luglio- Matt: 25' risc- Esercizi di forza veloce, serie di 8-10 squat jump con 20-25-30-35-40-35-30-25 kg. con esercizi di compensazione di rapidità: saltelli e skip. Pom: 40' risc- allunghi in curva di 80 m. 2x100 m lanciati con pausa di 5' in 10"00, 9"90.

Mercoledì 16 luglio. Pom: 45' risc- allunghi di 70 m. Prove di sintesi- 100 in 10"16- 15' pausa- 100 in 10"16 -20' pausa- 150 in 15"15  - 22' pausa

220 m in 26"40. Defaticamento

Login