Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Correre a Genova- Oregina e dintorni

Oregina è un altro quartiere dove esistono creuze e percorsi capaci, dopo pochi chilometri, di portarci nel verde delle colline. Eccone alcuni.

1) via Napoli-salita Oregina-via Giovanni Costanzi. A questo punto, giunti nei pressi di un capolinea dell'Amt, possiamo salire sul percorso vecchio del Peralto e, da lì, intraprendere il magnifico sterrato con stazioni ginniche. Fondo compatto, adatto anche a ripetute.L'inizio di salita Oregina è impegnativo, con tratti che sfiorano il 15%. Poi si spiana e addirittura si può correre in discesa sul sentiero vecchio del Peralto.Sono circa Cinque chilometri

2) via Napoli- via Bartolomeo Bianco- sentiero sterrato in prossimità dell'impianto del Lagaccio-via al Poligono del Lagaccio- via al parco del Peralto. Circa sei chilometri di ascesa costante, ma sostanzialmente corribile , con ampie curvature.

3) via Ambrogio Spinola- via Saporiti- via della Cella- via Maculano. Circa tre chilometri di salita continua, senza asperità severe. Giunti alla fine, possiamo proseguire per via Domenico Chiodo e tornare nel quartiere di Castelletto.

Login