Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

17 maggio 2015 a Shanghai

Inizia a stupire tutti l'etiope Almaz Ayana, che il 17 maggio 2015 vince il Meeting di Shanghai (Cina) in 14'14"32, avvicinando il record all time della connazionale Tirunesh Dibaba, 14'11"15. Proprio nella terra che vide, negli anni novanta, le imprese incredibili di Wang Junxia e dell'Armata femminile cinese (molto discussa), Almaza recita a soggetto con passaggi proibitivi per tutte le altre. Sarà un tassello importante per la grande impresa dell'Olimpiade di Rio de Janeiro, quando l'allora venticinquenne conquisterà il primo posto in un favoloso 29'17"45 , record mondiale, superando il confronto a distanza proprio con Wang Junxia. Cosa dire....Almaz "marziana" !

Login