Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

5 maggio 2002 Mondiale di mezza maratona a Bruxelles

Il 5 maggio 2002 Paul Kosgei diventa campione mondiale di mezza maratona a Bruxelles in 1h00'39" superando in volata un avversario ostico come il marocchino Jaouad Gharib (1h00'42"). Paul si toglie di dosso, almeno per un giorno, l'etichetta di "gregario" di Paul Tergat e ottiene una splendida affermazione, tanto più che si mette dietro di sè il keniano Charles Kamathi (campione mondiale 2001 dei 10000 m), che sarà nono, lo spagnolo Julio Rey e il sudafricano Hendrik Ramaala.Con un devastante parziale di 14'00" nel secondo cinquemila (passaggio di 28'48") Kosgei costringe addirittura alla resa l'idolo locale Mohamed Mourhit, che sarà solo 23°. Ottima la prova del siciliano Rachid Berradi, settimo assoluto in 1h01'32" davanti a tanti campioni affermati. Fra le donne si afferma l'etiope Berhane Adere in 1h09'06". 

Login