Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Nove marzo 1980

Nove marzo 1980. Cross delle Nazioni all'Ippodromo di Longchamps (Francia). Giornata grigia, terreno pesante. Va in fuga l'allora tedesco ovest Orthmann, seguito da Nick Rose, maglia bianca del Galles. Devono percorrere dodici chilometri. A seguirli è l'americano dell'Illinois Craig Virgin, vincitore dei trails Usa. Negli ultimi giri il tonico mezzofondista stelle e strisce mette la quarta e vince quello che, a lungo andare, si sarebbe rivelato uno dei pochi titoli colti da un non africano. Il 1980 sarebbe stato un anno fortunato in quanto a risultati cronometrici: Virgin corse i 10000 m in 27'29"16, uno dei migliori risultati all time. Purtroppo il boicottaggio Usa dell'Olimpiade di Mosca lo privò quantomeno del podio (non sappiamo se avrebbe resistito alle accelerazioni dell'etiope Miruts Yifter...). Nel 1981 altro successo mondiale nella corsa campestre a Madrid, complice un clamoroso errore di valutazione nell'ultimo giro che coinvolse la squadra etiope. Nel 1981 fu secondo nella Maratona di Boston con 2h10'26".

Login