Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Regionali allievi e cadetti 2019

CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI E CADETTI

Volano i martelli di Davide Costa del Cus Genova (67.83) e di Ilaria Marasso (Trionfo Ligure, 56.70) nella due giorni (14-15 settembre) di campionati liguri individuali allievi e cadetti disputata a Boissano (Savona). I due allievi, già nella prima riunione che segna il rientro agonistico dopo la piccola pausa estiva, fanno segnare misure di valore nazionale sul green di località Marici. Altre prestazioni interessanti sono venute da Marco Zunino (Atletica Arcobaleno), primo nei 400 (50”69) e 200 (22”83 con vento oltre la norma, +2.2). Giuditta Ponsicchi del Cus Genova ha realizzato una doppietta 100/200 con 12”78 (+0.7) e 25”35 (+1.4). La campionessa italiana allieve su strada Aurora Bado (Arcobaleno) si è imposta su 800 e 1500 (2’23”41 e 4’56”01). Nel triplo allieve affermazione di Irene Cassinelli (Don Bosco) con 11.19 (+1.1).Nei 100 maschili primo posto di Giacomo Burlando (Trionfo Ligure) con 11”29 (+0.2) davanti al consocio Alessandro Cappelli (11”33).  Per quanto riguarda la categoria cadetti, in evidenza nel mezzofondo Fiorenzo Angelini (Atletica Varazze), con un’accoppiata 2000/1000 (6’00”06/2’44”21). Vincitore in due competizioni anche Federico Ribolla (Duferco Spezia) con 9”70 sugli 80 (-0.1) e 39”41 sui 300 m. Daniele Parodi (Città di Genova) sui 1200 m siepi ha vinto in 3’41”40 precedendo di stretta misura Abdi Bambi (Don Bosco), 3’41”60. Negli 80 m vittoria di Greta Brero (Atletica Cairo) con 10”73 (+0.3), dopo avere corso in 10”61 (+0.3) in batteria. 

http://www.fidal.it/risultati/2019/REG22102/Index.htm

Danilo Mazzone-Addetto Stampa Fidal Liguria

 

Login