Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Amarcord- 30 anni fa il record di Aouita sui 3000 m

L'Olimpiade di Seoul del 1988 non era andata bene a Said Aouita. Forse perchè scarico di energie nella ricerca convulsa di primati e record, il "rais" di Kenitra aveva rimediato solo un bronzo negli 800 m. Ma la rabbia c'era ancora. Così, il 20 agosto 1989, aveva risposto all'appello degli organizzatori del Meeting di Colonia (Germania). Gara? I 3000 m. A contrastarlo l'ex sudafricano, poi cittadino Usa, Sydney Maree. Con passaggi di 59"5 ogni 400 m, ben presto, Aouita è solo. Il passaggio ai 1500 è millimetrico: 3'45". Nell'ultimo mille, chiuso attorno ai 2'30", arriva il grande crono: 7'29"45. Said butta giù dall'ideale podio del record una figura mitica come il keniano Henry Rono, matttatore indiscusso dell'estate 1978, che aveva fatto segnare 7'32"1 nell'aria fresca di Oslo. Secondo è Dieter Baumann in 7'40"37, che precede allo sprint Maree (7'40"67).

Login