Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Luminosa Bogliolo oro a Napoli

Un sogno, Luminosa Bogliolo al San Paolo di Napoli ha coronato un sogno , che solo qualche anno fa l'avrebbe fatta sorridere. Alle 20.30 di mercoledì 11 luglio la studentessa di Veterinaria a Torino  ha vinto l'Universiade con una gara splendida, dove l'unico momento di incertezza è stato dovuto alla falsa partenza della finnica Reetta Hurske. "Mi sentivo un pò tesa, poi sono riuscita a sviluppare la mia azione". E che azione! L'alassina vola sulle barriere, a trenta metri dalla fine  le altre possono solo stare a vedere lei che si butta sul traguardo in 12"79, a soli tre centesimi dal record italiano di Veronica Borsi. Un pizzico di rabbia per il record mancato non turba la contetezza per il primo alloro di valore mondiale: "Studio Veterinaria, non mi sono scelto una facoltà facile. Spero che la mia vittoria aiuti a migliorare le condizioni degli studenti che fanno sport". parole belle,m dette da una persona splendida che ha mosso i primi passi sulla pista dei "Soci Fondatori" di Albenga, nel gruppo del recordman italiano Emanuele Abate, sotto la guida del povero Peo Astengo. Nel 2018, dopo il 12"99 al Meeting di Savona, il salto di qualità con la'rgento ai Giochi del Mediterraneo, poi gli ulteriori progressi sotto la guidsa di Ezio Madonia e Antonio Dotti fino all'oro di Napoli, verrebbe da dire....E la favola continua! 

Login