Sabato 1 e domenica 2 giugno si è disputata alla Fontanassa di Savona la seconda fase dei societari su pista. In evidenza il quartetto della 4x400 uomini della Trionfo Ligure (Matteo Lessi-Matteo Guelfo-Gabriele Scarrone-Adeshola Ayotade), primo in 3’16”36 davanti alla Duferco Spezia (3’19”95). Bel confronto nel lungo donne fra due allieve: Chiara Smeraldo (Maurina Imperia), prima con 6.02 (misura di valore nazionale, +1.3), e Anabel Vitale (Arcobaleno Savona), 5.81 (+0.6). Nei 100 donne primo posto dell’azzurra Luminosa Bogliolo (per l’occasione con la maglia del Cus Genova), con 12”02 (+1.1) davanti a Elena Arena (Duferco Spezia), 12”17. La Duferco Spezia ha vinto la 4x100 donne in 48”35 grazie a Valeria Cozzani, Elena Arena, Alessia Furno e Rita Ricciotti (48”35).  Luca Biancardi (Arcobaleno Savona), junior, è stato artefice di una doppietta 100/200 (10”79/+1.3 e 22”04/+0.7). Nei 400 hs affermazione di Francesco Rebagliati (Arcobaleno Savona) con 53”80. Simone Luminoso (Trionfo Ligure ) ha conquistato il primo posto nell’alto con 2.02. Matteo Oliveri (Maurina Imperia) ha vinto nell’asta stabilendo altresì il nuovo limite ligure allievi con 4.51. Primo posto nel peso uomini di Giordano Musso (Cus Genova) con 14.97.Nel martello donne affermazione dell’allieva Ilaria Marasso (Trionfo Ligure) con la misura di 49.97. Nei 400 uomini il primo posto è stato appannaggio dello junior Alessandro La Mantia (Duferco) con  49”37.Ecco la classifica societaria regionale provvisoria dopo la seconda prova (18 gare coperte)-Uomini: 1° Atletica Arcobaleno Savona punti 14240; 2° Cus Genova 13987; 3° Trionfo Ligure 13884; 4° Duferco Spezia 13822; 5° Maurina Imperia 11975. Donne: 1° Atletica Arcobaleno Savona  punti 13807 ; 2° Trionfo Ligure 13693; 3° Duferco Spezia 13378; 4° Cus Genova 13196.

 http://tesseramento.fidal.it/php-man/online_cds.php?manif#

http://www.fidal.it/risultati/2019/REG20316/Index.htm