Non mancheranno i motivi di interesse, sabato 1 giugno, in occasione dei campionati italiani master di dieci chilometri su strada in programma a Genova, nel magnifico scenario di corso Italia. Spettacolo garantito dalla presenza di runner che si sono fregiati di titoli tricolori o sono giunti nelle vicinanze dei podi come, ad esempio, Francesco Minerva (Atletica Montedoro Noci, M35), Yassine El Fathaoui (Casone Noceto, M35), Giovanni Auciello (Casone Noceto, M35), l’ex azzurro di corsa in montagna Massimo Mei (Atletica Castello ), Antonello Landi (Potenza Picena), Tommaso Manfredini (Panaria Group, M50). In campo femminile al via, fra le altre, Claudia Gelsomino (Cardatletica, F50), l’ex azzurra di cross Patrizia Tisi (Atletica Paratico) , e la maratoneta piemontese Ilaria Bergaglio (Novese, F35). In chiave ligure, da seguire nella M35 il maratoneta Corrado Pronzati (Team 42.195), l’azzurro di corsa in montagna Tommaso Vaccina (Cambiaso Risso), Mohamed Rity (Delta Spedizioni) e Khalid Ghallab (Città di Genova).. Nella M40 Diego Picollo (Maratoneti Genovesi); M45 Michele Bruzzone (Cambiaso Risso) e Andrea Giorgianni (Delta). Nella M50 spicca la presenza del pluricampione mondiale e europeo Valerio Brignone (Cambiaso Risso); nella M60 in gara Pasquale De Martino e Andrea Banchieri della Cambiaso. Per quanto riguarda le donne, ecco Martina Rosati (Trionfo Ligure, F35), campionessa ligure dei 10000 m, Sonja Martini (Cambiaso Risso, F40 ), due anni fa campionessa europea di mezza maratona master, la rinata Viviana Rudasso (Città di Genova, F40), Luciana Bertuccelli (Avis Castelnuovo Magra, F45) , Emanuela Massa (Cambiaso), abituata ai podi della categoria F50, Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso), primatista europea e italiana di varie distanze. Insomma “furie grigie” alla grande…. Questo è l’orario delle gare. (località Bagni San Nazaro, corso Italia): ore 15 partenza 10 km femminile (tutte le categorie); ore 16.30 10 km maschile categorie M35-40-45-50. Ore 18 M55 e oltre. Alle 14 si disputerà una 10 km per le categorie assolute.