"Una cornice stupenda, una delle migliori giornate della mia vita", sono le parole di Filippo Tortu dopo l'impresa di Rieti (Fast Web Cup) di venerdì 24 maggio. Filippo, pur partendo non bene, nella finale ha recuperato metri al canadese Brown per vincere in 9"97, e peccato che questo non possa essere omologato come record italiano per il vento oltre la norma (2.4 metri al secondo). Un fenomeno: Filippo aveva corso in 10"08 (sempre a favore di vento) in batteria.Ci sono tutte le prospettive per un grande Mondiale fra qualche mese...