Sabato 18 e domenica 19 maggio , in giornate difficili climaticamente, Boissano ha ospitato la seconda prova dei societari allievi e allieve e il campionato di società cadetti. In luce ancora una volta Davide Costa (Cus Genova), che ha vinto nel martello allievi con 68.33, non troppo distante dal record ligure.Poi Riccardo Berrino (Cus), che si è imposto nei 110 hs con 14”61 (-0.9). La Trionfo Ligure allieve (Salvio-Gorlani-Romei-Ferrari) ha vinto in 50”83 dopo bel confronto con il Cus (Marrè Brunenghi-Ponsicchi-Rocchi-Guidarini), 51”24. Nei 100 femminili Aurora Greppi (Cus) ha vinto con 12”74 (-2.7); nei 200 affermazione di marella Toblini (Arcobaleno) con 26”10 (+1.0). Negli 800 Aurora Bado (Arcobaleno) ha colto il primo posto in 2’24”12. Nei 100 hs primo posto di Martina Marrè Brunenghi (Cus9 in 15”14 (+0.1). Per quanto riguarda le gare cadetti, vittoria di Giulia Velka Corsolini (Trionfo Ligure) nei 3 km di marcia in 15’28”94; Nei 1000 m maschili affermazione di Cesare Brioli (Duferco Spezia) in 2’44”63.