Mohamed Rity è tornato, domenica 19 maggio, alla vittoria vincendo il Trail di Villa Fortunata a Capriata d’Orba , una mezza maratona organizzata nella tenuta del podista-armatore Augusto Cosulich. “un percorso molto panoramico ma impegnativo”, dice Mohamed al termine di una competizione disputata in una giornata tutt’altro che primaverile. La gara è stata di buon livello tecnico, visto che Rity ha preceduto in 1h14'30", nell’ordine, Gebrehanna Savio (Cambiaso Risso) e Khalid Ghallab (Città di Genova). Quarto Hicham El Jaoui (Delta).Quinti ex aequo Timothy Cosulich e Diego Picollo dei MaratonetiI.n campo femminile solo una formailità per Emma Quaglia (Cambiaso Risso), prima davanti alla rientrante Elisabetta Ottonello (Cus Genova) e a Daniela Barna Scanu (Rensen). Nei 10 km affermazione di Alessio Ottoboni (Novese), che ha preceduto Carlo Pogliani (Cambiaso Risso) e Luca Campanella (Cambiaso). Fra le donne vittoria di Angela Giribaldi davanti a Laila Hero (Arcobaleno) e Marta Cairo (Solvay).

Allegati:
Scarica questo file (villa fortunata 1.xls)villa fortunata 1.xls[ ]104 kB
Scarica questo file (villa fortunata 2.pdf)villa fortunata 2.pdf[ ]195 kB
Scarica questo file (villa fortunata 3.pdf)villa fortunata 3.pdf[ ]279 kB