Bronzo di Giordano Musso con 15.41 nel peso sabato 18 maggio nella prima giornata degli Italiani Universitari  su pista che si stanno disputando nel freddo dell’Aquila. E’ il primo piazzamento importante del lanciatore cussino, ed è venuto al termine di una gara molto qualificata, dove si è imposto Sebastiano Bianchetti con un lancio a 19.15. Secondo (per un solo centimetro nei confronti di Giordano!) Emanuele Cavaliere del Cus Venezia con 15.42. E un solo centesimo  ha provato Andrea Delfino del terzo posto sui 400: lo sprinter di Finale Ligure ha chiuso in 48”32, preceduto da Simone Filippo (Cus Napoli) , 48”31. Vittoria di Alessandro Sibilio (Napoli) con un pregevole 46”90. Nei 100 donne bel sesto posto di Elena Arena con 12”25, dopo avere corso in 12”14 in batteria. Settimo nei 5 km di marcia Mattia Braggio con 22'26"25. Nella gara maschile dei 200 m, caratterizzata da un elevato livello, dodicesimi ex aequo Fabio Bongiovanni e Bedlu Foti con 10”97.