Sabato 11 e domenica 12 maggio la rinnovata pista del “Montagna”  di  La Spezia ospita la “madre di tutte le riunioni”, ossia la prima fase dei societari regionali di atletica su pista. Sarà l’occasione per vedere all’opera quanto di meglio, attualmente, possa esprimere il movimento regionale. Fra gli uomini sarà interessante vedere all’opera sui 200 lo junior Ianko Lattarulo (Duferco), recentemente autore di ottime prestazioni, quindi nei 1500 m Andrea Del Sarto (Duferco) e Andrea Ghia (Cus Genova). Nell’alto consueto confronto fra Davide Lingua (Cus) e Simone Luminoso (Trionfo Ligure). Nel martello da sette chili risulta iscritto Davide Costa (Cus), uno degli allievi più promettenti d’Italia.In campo femminile da seguire sui 100 e 200 Elena Arena (Duferco), quindi Stefania Biscuola (Arcobaleno), che farà 400 e 800. Sulle siepi l’attenzione va a Ludovica Cavalli (Trionfo Ligure). Nell’alto bel confronto fra Eleonora Ferrero (Cus) e  l’eptathleta di valore nazionale Sara Chiaratti (Trionfo), nel lungo confronto vibrante fra due allieve al top della graduatoria italiana come Anabel Vitale (Arcobaleno) e Chiara Smeraldo (Maurina). Nel martello di nuovo in pedana la brava Ilaria Marasso (Trionfo Ligure).

 

http://www.fidal.it/risultati/2019/REG20309/Index.htm