Il grande merito della Mezza Maratona di Nizza (Francia) è stato quello di avere riportato, dopo il maledetto luglio 2016, la corsa sulla Promenade des Anglais.Così è stato anche domenica 5 maggio, quando l’etiope Tsegay Mehari , con condotta solitaria, si è imposto in 1h01’45” davanti ai keniani Geoffrey Koech, 1h02’00”, e Bethwell Yegon, 1h02’32”. Primo italiano al traguardo il piemontese Jacopo Guenzi, 23° in 1h18’44”. In quattro sono scesi sotto il  tempo di 1h03’00”, anche se i fasti di un tempo appaiono lontani….