Il ruandese John Hakizimana e Elisa Almondo domenica 5 maggio sanno vinto la 49° edizione della Corsa al Faudo, a Imperia, che, viste le condizioni meteo da tregenda (addirittura nevischio in vetta) è stata ridotto a 20 km con l’arrivo al Casone dei partigiani. Al secondo posto il keniano Joash Koech (Atletica Potenza Picena), che ha preceduto un grande Gabriele Pace (Cambiaso Risso), rivelazione della giornata. Alle sue spalle è finto uno specialista internazionale della montagna come l’altoatesino Gerd Frick. Poi, quinto, Lorenzo Trincheri, il “camoscio” di Dolcedo, specialista di gare dal lungo chilometraggio. Sesto Khalid Ghallab (Città di Genova), che sta ritrovando la forma dei tempi migliori. In campo femminile vittoria di Elisa Almondo, imperiese della Dragonero, davanti a una perfetta conoscitrice del Faudo come Laura Mazzucco, e a Viviana Rudasso (Città di Genova), moglie di Ghallab.