Una grande Ludovica Cavalli della Trionfo Ligure conquista il quarto posto nel Trofeo Opitergium di corsa su strada (5 km) disputato mercoledì 1 maggio a Oderzo (Treviso) , e spinge l’Italia under 20 sul gradino più alto del podio. Proprio così: in una giornata calda, su un circuito di saliscendi che mette in crisi molte, Ludovica parte saggiamente, recupera posizioni su posizioni ed è seconda azzurra. Si supera a campionessa europea under 20 di corsa in montagna Angela Mattevi, seconda assoluta, e così, grazie al piazzamento di Elisa Ducoli, quinta, l’Italia under 20 conquista il gradino più alto del podio in campo femminile.Il tutto nel contesto di un incontro su strada che, a parte qualche nazione, poteva essere considerato un Europeo.Gareggiavano, ad esempio, Repubblica Ceca, Armenia, Francia, Irlanda, e altre ancora.Un’altra esperienza di grande valore.

Una grande Ludovica Cavalli della Trionfo Ligure conquista il quarto posto nel Trofeo Opitergium di corsa su strada (5 km) disputato mercoledì 1 maggio a Oderzo (Treviso) , e spinge l’Italia under 20 sul gradino più alto del podio. Proprio così: in una giornata calda, su un circuito di saliscendi che mette in crisi molte, Ludovica parte saggiamente, recupera posizioni su posizioni ed è seconda azzurra. Si supera a campionessa europea under 20 di corsa in montagna Angela Mattevi, seconda assoluta, e così, grazie al piazzamento di Elisa Ducoli, quinta, l’Italia under 20 conquista il gradino più alto del podio in campo femminile.Il tutto nel contesto di un incontro su strada che, a parte qualche nazione, poteva essere considerato un Europeo.Gareggiavano, ad esempio, Repubblica Ceca, Armenia, Francia, Irlanda, e altre ancora.Un’altra esperienza di grande valore.