Oderzo, da secoli, è sempre stata città al crocevia di culture e scambi commerciali, situandosi in quella provincia di Treviso che guarda al Centro e all’Est Europa. Borgo di origini romane, ogni anno vede l’organizzazione del Trofeo Opitergium, incontro internazionale per rappresentative under 20 maschili  e femminili che , mercoledì 1 maggio, si sfidano sui cinque chilometri. In gara, oltre a Italia, Armenia, Francia, Grecia, Inghilterra, Macedonia, Moldavia, Polonia, Repubblica Ceca,Romania, Slovaccia, Svezia e Ucraina. Mancano poche nazioni al campionato europeo…In gara la genovese Ludovica Cavalli (Trionfo Ligure), che avrà come compagna di gara Nadia Battocletti, la prima europea ai recenti Mondiali di cross, quindi Elisa Ducoli (Quercia Trentingrana) e Angela Mattevi (Valle di Cembra), campionessa europea under 18 di corsa in montagna.