Una grande Sara Chiaratti (Trionfo Ligure)  domenica 28 aprile ha stabilito a Lana (Bolzano) il nuovo record ligure juniores dell’eptathlon  con la cifra di 5062 punti che migliora sensibilmente il limite regionale precedente  (4499 di Eleonora Ferrero del Cus Genova, datato 2 giugno 2013 a Busto Arsizio). Si tratta anche della migliore prestazione italiana stagionale di categoria. Il tutto nel prestigioso incontro  internazionale di prove multiple Multistars, approdato quest’anno nella cittadina dell’Alto Adige dopo parecchie edizioni fiorentine. Sara è stata anche la prima azzurra dopo le proverbiali sette fatiche d’Ercole con i seguenti risultati: 15”22/100 hs (-0.6); 1.63 nell’alto; 10.43 nel peso; 27”14/200 (-0.2); 5.65 nel lungo (0.8); 41.40 nel giavellotto; 2’23”07 negli 800 m.  Davvero  efficace la sua prova nei 100 hs;  l’ultima fatica (i due giri) ha suggellato una prova maiuscola. Il confronto con l’altra azzurra Sofia Montagna, che le è finita dietro con 5038 punti, l’ha stimolata a esprimersi al massimo.Per l’allieva di Angelo Gazzo una grande soddisfazione nella gara vinta dall’americana Annie Kunz (5971 punti).