Nella prima batteria maschile del Miglio di Prà, un po' come da previsioni, affermazione di Giuseppe Lombardo dei Maratoneti Genovesi, che ha dominato in 5’17”  davanti al lombardo Paolo Gatti (Daini), 5’30”, e a Roberto Balostro (Maratoneti), 5’52”. Nella seconda batteria affermazione di Mauro Biglione (Cambiaso Risso)  in 4’51” davanti a Fabrizio Benente (Delta), 5’17”  e a Bennardo Sanfilippo (Zena Runners) 5’28”. Nella terza il primo posto è stato appannaggio di Alessio Ottonello (Città di Genova) in 4’54” davanti al compagno di allenamenti Silvano Repetto (Delta), 4’57” e a Mario Prandi (Cambiaso Risso) 4’57”.