Camillo Casella ce l’ha fatta. Al termine di una prova epica il veterano dei Maratoneti Genovesi si è laureato giovedì 25 aprile campione d’Italia M75 dei 50 km su strada a Castelbolognese (Ravenna) , al termine dell’ultramaratona di Romagna, una delle gara di lungo chilometraggio più famose in Europa. Il tempo di 5h01’35" siamo in attesa della classifica ufficiale) rappresenta anche la nuova migliore prestazione italiana di categoria, migliorando nettamente il vecchio record (5h08’05” ) fatto segnare da Adriano Leidi lo scorso novembre a Salsomaggiore. Proprio in occasione di quella gara (vinta nella categoria M60 dal coach Massimo Cugnasco) è scattata la scintilla delle ultramaratone nella mente intrepida di un uomo scopertosi specialista delle lunghissime distanze in età avanzata! La preparazione fatta a suon di chilometri oggi ha dato i suoi frutti! Di rilievo la prestazione di Stefano Emma (Cambiaso Risso), ottavo assoluto in 3h21'01"