Era fortemente motivato Silvano Repetto. Il forte mezzofondista del Delta ci teneva in maniera particolare a scrivere il nome nell’albo d’oro , venerdì 5 aprile, del “Giro di Fegino”, cinque chilometri di continue ondulazioni in Val Polcevera. La gara è stata un confronto molto intenso con Diego Picollo, rientrato alle competizioni dopo un lungo periodo di stop forzato. Nell’ultima salita Repetto ha allungato in maniera decisiva, staccando l’alfiere dei Maratoneti Genovesi e vincendo in 18’44” dopo netto miglioramento rispetto al passato. Terzo Carlo Rosiello. Fra le donne altra vittoria di Silva Dondero dei maratoneti Genovesi, mentre alle spalle c'è stata lotta fra Alina Roman e Tiziana Timossi: la spuntava di stretta misura la prima. Quarta l’intramontabile Susanna Scaramucci. Uomini: 1° Repetto (Delta) 18’44”; 2° Picollo (Maratoneti Genovesi) 19’51”; 3° Rosiello (Maratoneti Genovesi) 20’36”; 4° Ottonello (Corrinvallestura) 20’47”; 5° Parodi (Maratoneti Genovesi) 21’23”; 6° Lanfranconi (Delta) 21’24”; 7° Vaccari (Maratoneti) 21’29”; 8° Rattazzi (Maratoneti) 21’42”; 9° Pestarino (Due Settembre) 21’47”; 10° Garozzo (Emozioni Sport) 22’24”. Donne: 1° Dondero (maratoneti Genovesi) 22'58"; 3° Roman (Atletica Varazze) 25’44”; 3° Timossi (Corrivallestura) 26’07”; 4° Scaramucci (Maratoneti Genovesi) 26’16”; 5° Negrari (Valpolcevera) ; 6° Meirana (Valpolcevera).