Il giovane Samuele Angelini (Fiamme Oro) ha vinto con una certa facilità il Vivicittà di La Spezia, che domenica 31 marzo ha aggregato poco più di 200 partenti su un circuito cittadino a cura della locale Uisp. Angelini succede, nell’albo d’oro della manifestazione, a nomi prestigiosi come Stefano Mei e altri azzurri. 32’31” il crono finale, ottenuto davanti a Enrico Ferlazzo (Dlf), 34’13”, e a Alberto Gattinoni (Città di Genova), 34’18”. Fra le donne bella prestazione di margherita Cibei (Golfo dei poeti), prima in 37’13” davanti a Luciana Bertuccelli (Avis Castelnuovo Magra), reduce da una  bella prova sui 3000 ai Mondiali master di Torun (Polonia).

https://www.mysdam.net/events/event/results_45745.do