Partecipazione di qualità, quella della “Dieci chilometri di Vado”, disputata nell’hinterland savonese sotto l’organizzazione della Podistica Savona: alla fine il marocchino della piemontese Atletica Palzola Mohamed El Mehdi ha prevalso nei confronti di Andrea Ghia del Cus Genova, per una domenica in veste di stradaiolo, e di Gebrehanna Savio (Città di Genova). Al quarto posto Valerio Brignone, da sempre master a livello mondiale. In campo femminile netta affermazione di Elga Caccialanza dell’Atletica Due Perle. RISULTATI- Uomini: 1° El Mehdi (Atletica Palzola) 32’03”; 2° Ghia (Cus Genova) 32’30”; 3° Savio (Città di Genova) 32’52”; 4° Brignone (Cambiaso Risso) 33’19”; 6° A De Martino (Cambiaso Risso) 34’15”; 10° Tornielli (Podistica Peralto) 34’46”; 15° Boccardo (Podistica Valpolcevera) 35’26”. Donne: 1° Caccialanza (Due Perle) 37’48”; 2° Massa (Cambiaso Risso) 39’12”; 3° Grosso (Brancaleone Asti) 40’16”.: 4° Spallina (libera) 41’24”; 5° Mazzucco (Pam Mondovì) 41’52”. Oltre duecento i partecipanti.

STRALEVANTO

La Tunisia ha battuto il Marocco sulle aspre rampe vicine al Bracco e alle Cinque Terre: questo non l’esito di una contesa politica, ma il verdetto della Stralevanto, la corsa podistica organizzata dal gruppo Città di Genova in uno scenario che più panoramico non si può, reso ancora più bello dalla giornata di sole. Mehdi Khelifi, tunisino residente a Genova, ha superato nel finale Khalid Ghallab del Città di Genova, tornato in clima agonistico dopo un lungo periodo di astinenza dalle corse on the road. Al terzo posto si è piazzato il toscano Piersante (Alpi Apuane). RISULTATI (13 km)- Uomini: 1° Khelifi (Atletica Acquaviva Bari); 2° Ghallab (Città di Genova); 3° Piersante (Alpi Apuane); 4° Chakour (Podistica Peralto); 5° R Cusinato (Delta Spedizioni). Donne: 1° Bruzza (Alpi Apuane); 6° Chià (Atletica Entella); 10° Marchet (Maratoneti Genovesi).

TRE POZZONI. Davvero combattuta fino all’ultimo la “Tre Pozzoni” disputata a Ozzano Monferrato (Alessandria) e vivacizzata da due protagonisti del podismo nostrano. A un certo punto Gabriele Poggi (Cambiaso Risso) è sembrato avere il sopravvento in salita, ma Diego Picollo ha continuato caparbiamente nell’inseguimento. Il distacco di Poggi è sensibilmente diminuito nel tratto in discesa e così il numero uno dei Maratoneti Genovesi lo ha rimontato, superato, per poi andare a vincere in volata. Per Picollo si è trattato della vittoria numero diciannove del 2014.Per il mezzofondista di Arquata Scrivia un altro successo da ricordare. RISULTATI (10 km)- Uomini: 1° Diego Picollo (Maratoneti Genovesi) 34’05”; 2° Gabriele Poggi (Cambiaso Risso) 34’12”; 3° Vezio Bozza (Libertas Forno Canavese) 34’35”. Donne: 1° Loretta Giarda (Cento Torri Pavia) 39’08”; 2° Elehanna Silvani (Azalai Tortona) 40’05”; 3° Ilaria Bergaglio (Solvay Alessandria) 40’41”.