DOMENICA 10 MARZO IL 37° GIRO ACQUEDOTTO

“ I sentieri di marzo si riempiono di nuovi colori”, parafrasando Lucio Battisti è anche questo il messaggio di una delle più antiche corse su strada in Liguria, che domenica 10 marzo compie 37 anni. Il Giro dell’Acquedotto , organizzato come sempre dalla Gau di Struppa della dinamicissima Giulia Merlano, è una gara agonistica e anche un tuffo nella natura di quella Valbisagno a misura d’uomo fatta di muri a secco, archi di origini romane, stradine vicino a case coloniche ben curate e macchia mediterranea. Tutto quello che fa l’Acquedotto genovese un’eccellenza paesaggistica e architettonica. Gara affascinante, che riscuote da sempre un bel successo: domenica 10 marzo il ritrovo è previsto alle 9 in piazza Suppini; la partenza avverrà alle 9.30. Si prevede un ricco montepremi a base di premi in natura ai primi tre uomini e donne, nonché ai primi tre classificati (uomini e donne) delle categorie d’età (nove maschili e cinque femminili). A tutti gli iscritti ricco pacco gara. In contemporanea è prevista la camminata ludico- motoria aperta a tutti. Le quote di iscrizione saranno di otto euro per la prova agonistica (valida anche come Gran Prix Uisp) e sei per la camminata. Per iscrizioni e informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare alla Gau 010/802344.

 

Danilo Mazzone-Addetto  Stampa sezione podismo Gau Struppa