Trail del Monte di Portofino, 8 dicembre 2019

Mezza delle Due Perle, 2 febbraio 2020

Maratonina autunno

Non è una novità che il podio di tante gare su strada venga monopolizzato da atleti di origine marocchina: così è stato anche a Novi Ligure (AL), in occasione della 29° Maratonina d’autunno organizzata dalla Novese. Già all’uscita dallo stadio “Girardengo” si è messo in evidenza un trio composto da Youssef Sbaai e Abdelahi Laoouina della Tranese Torino e dal tunisino residente a Rivarolo Mehdi Khelifi, inseguiti nelle prime battute da Andrea Giorgianni. Il terzetto africano, con l’andare dei chilometri, ha consolidato il predominio fino all’ultimo “mille”, quando Sbaai ha allungato tanto quel che bastava per precedere di una trentina mi metri Khelifi, vero stakanovista di chissà quante gare. Quarto in 1h13’44” Andrea Giorgianni (Delta Spedizioni), un fenomeno di regolarità e continuità di risultati. Al settimo posto, autore del record personale, Diego Picollo dei Maratoneti Genovesi. Buona anche la prestazione del giovane Giovanni Tornielli (Podistica Peralto), quindicesimo assoluto con 1h18’04”. In campo femminile primo posto della biellese Valentina Menonna (Splendor Cossato) in 1h19’57” e ottavo per Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso), fresca campionessa italiana master di maratona. Dodicesima Daniela Olcese dei Maratoneti Genovesi.RISULTATI (21,096 km)- Uomini: 1° Sbaai (Marocco-Unione Tranese Torino) 1h11’22”; 2° Khelifi (Tunisia-Acquaviva Bari) 1h11’32”; 3° Laaouina (Marocco-Tranese) 1h12’37”; 4° Giorgianni (Delta Spedizioni) 1h13’44”; 5° Calfrè (Dragonero) 1h14’42”; 7° Picollo (Maratoneti Genovesi) 1h15’18”; 12° Negri (Atletica Cairo) 1h17’42”; 15° Tornielli (Podistica Peralto) 1h18’04”; 18° Primarolo (Gau) 1h18’35”; 19° Liotta (Podistica Peralto) 1h18’39”; 26° Segalerba (lib.) 1h19’49”; 51° Quintino (Cambiaso Risso) 1h24’10”; 52° Rattazzi (Maratoneti Genovesi) 1h24’12”; 55° Benente (Maratoneti Genovesi) 1h24’22”; 63° Farina (Podistica Peralto) 1h25’16”; 64° Girimondi (Città di Genova) 1h25’25”; 65° Pedretti (Maratoneti Genovesi) 1h25’26”; 66° Salamone (Gau) 1h25’30”. Donne: 1° Menonna (Splendor Cossato) 1h19’57”; 8° Bolognesi (Cambiaso Risso) 1h32’26”; 12° Olcese (Maratoneti Genovesi) 1h34’15”; 22° Di Vincenzo (Maratoneti Genovesi) 1h37’36”; 28° Ricci (Città di Genova) 1h39’16”; 29° Tullo (S.Olcese) 1h41’30”; 30° Rebora (Trionfo Ligure) 1h41’32”; 32° Raggio (Maratoneti Genovesi) 1h41’41”; 36° Orzati (Podistica Peralto) 1h43’26”.

RINVIO MANIFESTAZIONE

Per motivi atmosferici la marcia non competitiva “Camminando pe e lische” si disputerà domenica 19 ottobre a Prà e comprenderà tre percorsi: due a passo libero (di 10 o 13 chilometri), e la cronoscalata di sei chilometri. Il ritrovo sarà previsto presso il Circolo Remiero di Prà dalle 8 alle 9.30. Anche la corsa su strada Stralevanto avrà la stessa sorte.

    

Login