Quando le qualità atletiche si combinano con quelle psicologiche, nessun traguardo è lontano. Domenica 17 febbraio Stefania Biscuola si è letteralmente superata con il terzo posto e il nuovo record ligure degli 800 indoor: 2’06”58. Stefania coraggiosamente si è fatta avanti in una gara dal passaggio velocissimo (29” ai 200 m, 1’01” ai 400) e, a un certo punto, ha lottato aspramente per il terzo posto con l’azzurra Joyce Mattagliano, mentre Elena Bellò e Elisa Coiro lottavano per la vittoria. E mentre la Bellò (Fiamme Azzurre) chiudeva in 2’05”58 davanti alla consocia Coiro, 2’05”74, Stefania otteneva il bronzo e il nuovo limite regionale con 2’06”58, addirittura meglio di Simona Guarino (Cus Genova), che aveva corso in 2’07”01 il 16 febbraio 1994. Il tutto per la grande felicità dello staff dell’Atletica Arcobaleno.