Argento e record ligure per Marco Zunino (Atletica Arcobaleno) che, domenica 10 febbraio, ha conquistato il secondo posto nei 400 m allievi dei campionati italiani indoor in corso di svolgimento a Ancona: dopo avere corso in batteria in 50”60 oggi  l’allievo di Francesco Romano si è letteralmente superato.  Al primo anno allievi, senza complessi di inferiorità, Marco si è accodato al primo giro (passaggio di circa 24 secondi) a Lorenzo Benati, che il giorno prima aveva stabilito il nuovo record italiano di categoria. L’ultimo giro è stato emozionante, con Benati che è riuscito a allungare e a vincere in 49”12, mentre Marco Zunino, stoicamente, ha chiuso in 49”76 resistendo al ritorno del laziale Toscani. L’anno scorso Zunino aveva fatto mirabilie nella categoria cadetti, conquistando il titolo nazionale nei 300 m: oggi ha ribadito di essere una grande speranza della “gara che uccide”.