Non sono mancati i piazzamenti dei liguri, sabato 9 febbraio, in occasione della prima giornata dei campionati italiani allievi indoor in corso di svolgimento a Ancona. Chiara Smeraldo (Maurina Imperia) ha colto il quinto posto con la misura di 5.75 nel salto in lungo, competizione nobilitata dalla presenza della figlia d’arte Larissa Iapichino, prima con 6.30. Chiara ha ottenuto 5.75 volando in pedana a pochi centimetri dal record regionale da lei stessa stabilito qualche settimana fa.Nella stessa gara Anabel Vitale (Arcobaleno Savona) è stata  nona con 5.57. Sesto posto di Martina Mancuso (Maurina) nel peso con 12.69. Qui il primo posto è stato appannaggio della piemontese Sara Verteramo con la bella misura di 15.36. Decima nell’alto allieve Aurora Burdese (Maurina) con 1.61 nella gara vinta dalla toscana Idea Pieroni (Virtus Lucca) con 1.70.Marco Zunino (Arcobaleno) ha ottenuto il terzo tempo assoluto con 50”60  sui 400 e disputerà domenica 10 febbraio  la finale. Miglior tempo (47”77, record italiano) di Lorenzo Benati.