Probabilmente Julian Wanders deve avere letto l’articolo su Corriliguria e deve essersi rinfrancato, perché oggi (venerdì 8 febbraio) il mezzofondista ginevrino è stato grandissimo. Il 23enne svizzero ha realizzato la nuova migliore prestazione europea di mezza maratona giungendo  quarto a Ras Al Kheimah (Emirati Arabi) in 59’13”. Julian ha strappato il record a sua maestà Mo Farah (59’32”). La competizione araba ancora una volta ha “spaccato” con un ordine d’arrivo significativo: ha vinto il keniano Stephen Kiprop con 58’42” davanti all’etiope Abdi Hadis, 58’44”. Wanders è stato quarto. Sono andate forti anche le donne, con vittoria dell’etiope Senberi Tefere in 1h05’45” in volata davanti alle connazionali Netsanet Gudeta (1h05’45”) e Zeineba Yimer (1h05’46”).