Proprio nell’ultimo giorno dell’anno una notizia che “spacca”: l’ugandese Jacob Kiplimo , ancora under 20, ha vinto la San Silvestro Vallecana di Madrid (Spagna), in 26’41”, record della corsa. Non si può considerare migliore prestazione all time sui dieci chilometri on the road, perché la corrida madrilena, che passa vicino a location storiche come il Prado, non è omologata vista l’altimetria collinare, ma il risultato fa sensazione. Sotto i 27 minuti il secondo classificato, l’etiope Abadi Hadis, 26’54”. Volano anche le donne: la keniana Brigid Kosgei vince in 29’54”. RISULTATI (10 km)-Uomini  1° Jacob Kiplimo (Uganda), 26’41”; 2° Abadi Hadis (Etiopia) 26’54”; 3° Mande Bushendich (Uganda) 27’24”. Donne: 1° Brigid Kosgei (Kenya) 29’54”; 2° Hellen Obiri (Kenya) 29’59”; 3° Tirunesh Dibaba (Etiopia) 30’46”.

A SAN PAOLO. Una corsa su strada antica quasi come un’era geologica: lunedì 31 dicembre l’etiope Belay Tilahun ha vinto la 94° Corsa di San Silvestro di San Paolo del Brasile. Fra le donne vittoria della keniana Sandra Tuei. RISULTATI (15 km)-Uomini: 1° Belay Tilahun (Etiopia) 45’03”; 2° Dawitt Admasu (Bahrein) 45’06”; 3° Amdework Tadese (Etiopia) 45’13”. Donne: 1° Sandra Tueti (Kenya) 50’02”; 2° Pauline Kamuòu (Kenya) 50’19”; 3° Mestawut Tiruneh (Etiopia) 52’45”.